Credits: Gran Meliá Nacional Rio de Janeiro
Credits: Gran Meliá Nacional Rio de Janeiro
Places

L’Hotel Nacional di Rio de Janeiro riapre le porte

Ci sono voluti 20 anni da attesa ma finalmente l’Hotel Nacional di Rio De Janeiro progettato dal grande architetto brasiliano Oscar Niemeyer riprende la sua attività.

L'iconica torre cilindrica alta 108 metri - 33 piani - si staglia sulla spiaggia di São Conrado, non molto distante da Casa das Canoas, la residenza disegnata nel 1951 dall’architetto per sé e la sua famiglia.

Progettato sul finire degli anni Sessanta, Hotel Nacional è stato inaugurato nel 1972 e ha ospitato per due decadi concerti di artisti del calibro di  B.B. King, Chet Baker, Liza Minelli, James Brown e kermesse come il Rio Film Festival, per poi chiudere i battenti nel 1995. Intorno alla torre è presente un giardino di 2500 metri quadrati firmato dall’architetto Roberto Burle Marx che include ben 46 specie vegetali native.

Dopo l'abbandono oggi il grattacielo torna al suo splendore grazie all’intervento della catena alberghiera spagnola Meliá Hotel, che ha rinominato la struttura come Gran Meliá Nacional Rio de Janeiro Hotel, con 413 tra camere e suite, due ristoranti, tre bar, piscina, area wellness, eliporto sul tetto e una vista panoramica a 360 gradi.

News
Brutalismo per divertire
News
Theo Jansen, in simbiosi con la natura
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”