Philippe Starck - Luc Arsène-Henry, Chateau les Carmes Haut-Brion - Credits: ®phlabeguerie
Places

Philippe Starck firma a Bordeaux una nuova meravigliosa opera

La cantina per lo Château Carmes Haut-Brion è la nuova splendida opera di Philippe Starck che dimostra ancora una volta di essere uno degli architetti e designer più attenti alle tendenze del contemporaneo. 

La grande scommessa del design oggi è essere sempre più vicino alle esigenze e alla richieste di ogni tipo di utente.

È la vera sfida dei grandi designer internazionali che amano sempre di più cimentarsi in esperienze insolite e originali.

Uno degli esempi più recenti e anche dei più vincenti è proprio la cantina progettata da Philippe Starck in collaborazione con l’architetto Luc Arsène-Henry per lo Château Carmes Haut-Brion, una tra le più importanti aziende vinicole di Francia, famosa per la produzione di uno dei vini rossi più pregiati al mondo.

Una cantina pensata nel pieno rispetto del territorio che la ospita ma dotata degli strumenti più innovativi e all’avanguardia nel campo della vinificazione.

Fusione perfetta tra innovazione tecnologica e purezza delle forme, l’edificio di Starck è un’opera imponente di oltre duemila metri quadrati, immaginata dall’archi-star francese come una lama di metallo che fende il terreno. Non solo come un'architettura, l'intera struttura è stata concepita come un'opera d'arte, una scultura contemporanea votata a sopravvivere nello spazio al di là delle mode e dei gusti del tempo.

Un progetto forte e ambizioso non a caso affidato ad una delle personalità più visionarie dei nostri tempi. Un’architettura essenziale, asciutta ma al tempo stesso maestosa, immersa nelle prestigiose vigne di questo territorio: un’opera poetica esaltata dalla luce naturale che riverbera sulla superficie specchiante rendendola cangiante e mutevole.

La cantina progettata da Starck a Chateau les Carmes Haut-Brion - Credits: ®phlabeguerie
Chateau les Carmes Haut-Brion. Particolare della superficie riflettente - Credits: ®phlabeguerie
Le Chateau les Carmes Haut-Brion - Credits: ®phlabeguerie
Le Chateau les Carmes Haut-Brion - Credits: ®phlabeguerie
Chateau les Carmes Haut-Brion - Cantine - Credits: ®phlabeguerie
l'interno della cantina progettata da Philippe Starck - Credits: ®phlabeguerie
Le nuove cantine de Le Chateau les Carmes Haut-Brion progettate da Starck - Credits: ®phlabeguerie
Places
Löyly: la prima vera sauna pubblica di Helsinki
News
La nuova scuola di cucina KitchenAid
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni
Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

L’architettura firmata dal progettista comasco Giuseppe Terragni ospita le opere di 18 giovani artisti. Per un solo giorno: giovedì 19 luglio dalle 16.00 alle 22.00
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale