Bowling Alleys, Robert Götzfried
Bowling Alleys, Robert Götzfried
Bowling Alleys, Robert Götzfried
Bowling Alleys, Robert Götzfried
Bowling Alleys, Robert Götzfried
Bowling Alleys, Robert Götzfried
Bowling Alleys, Robert Götzfried
Bowling Alleys, Robert Götzfried
Bowling Alleys, Robert Götzfried
Bowling Alleys, Robert Götzfried
Bowling Alleys, Robert Götzfried
Bowling Alleys, Robert Götzfried
Places

Piste da bowling vintage

Colorate, appariscenti e anche un po’ kitsch. Le piste da bowling ritratte dal fotografo tedesco Robert Götzfried  hanno il sapore di tempi passati e sono un omaggio al celebre sport tanto caro agli americani. 

Per diversi anni Götzfried ha monitorato le architetture delle tradizionali piste Kegelbahnen presenti nella Germania del Sud: una variante con 9 birilli al posto di 10 e piste leggermente più corte, in voga soprattutto dagli anni Sessanta agli anni Ottanta e oggi in disuso.

Le piste in legno laccate della serie fotografica Bowling Alleys si succedono una dopo l’altra alternando colori e pattern, e sono ritratte dalla medesima prospettiva, ovvero quella del giocatore. Le immagini scattate da Robert Götzfried sono rigorose e nette, e richiamano atmosfere nostalgiche e fuori dal tempo, dove il chiacchiericcio di sottofondo viene interrotto dal suono deciso dei birilli che cadono e dal tipico Strike!

Storytelling
Nello scrigno della Ca' Granda
News
Giulio Cappellini alla guida di Icone Luce
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

Dopo l’Italia è la volta della Cina. Ecco i nomi dei Rising Talent dell’edizione invernale della rassegna parigina
Caragh Thuring e l

Caragh Thuring e l'arte del tartan

La Thomas Dane Gallery di Napoli festeggia il suo primo anniversario con una personale dell'artista belga Caragh Thuring, che ha orchestrato una riflessione sui significati del tartan tra Napoli e la Scozia. L'abbiamo intervistata
Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

A Parigi, a casa del designer e interior decorator che arreda gli interni dell’alta società internazionale. Disegnando anche pezzi speciali e collezioni ad hoc
Un anno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un anno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un'idea di Airbnb per promuovere il borgo lucano dimenticato, in occasione di Matera Capitale della Cultura 2019
La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


A firmarlo è lo studio creativo londinese JamesPlumb e, tra le altre cose, al piano superiore include una biblioteca