403030 Healthy Kitchen, Milano - Credits: Ph. Giulia Benedetta Costa
403030 Healthy Kitchen, Milano - Credits: Ph. Giulia Benedetta Costa
403030 Healthy Kitchen, Milano - Credits: Ph. Giulia Benedetta Costa
403030 Healthy Kitchen, Milano - Credits: Ph. Giulia Benedetta Costa
403030 Healthy Kitchen, Milano - Credits: Ph. Giò Dal Negro
403030 Healthy Kitchen, Milano - Credits: Ph. Giulia Benedetta Costa
403030 Healthy Kitchen, Milano - Credits: Ph. Giulia Benedetta Costa
403030 Healthy Kitchen, Milano - Credits: Ph. Giulia Benedetta Costa
403030 Healthy Kitchen, Milano - Credits: Ph. Giulia Benedetta Costa
Places

A Milano un nuovo bistrot dove mangiare sano, nel cuore di Brera

Via Fiori Chiari, numero 32, Milano, nel cuore di Brera. È l’indirizzo del nuovo bistrot 403030 Healthy Kitchen ideato  da Mariella Radici, imprenditrice bergamasca e milanese d’adozione che ha deciso di presentare il suo nuovo brand 403030 Lifestyle attraverso uno spazio fisico. «L’idea è proporre una cucina sana con menù accuratamente studiati e bilanciati pensati per il benessere del corpo, della mente e il piacere dei sensi», dice.

Il ristorante si sviluppa su due piani ed è diviso in tre aree che rispondono alle diverse modalità di consumo e sono progettate per vivere il locale nei vari momenti della giornata. Per tradurre la sua visione, Mariella Radici si è affidata alla designer spagnola Patricia Urquiola, che ha firmato gli interni tra forme essenziali e colori sobri, e materiali che celebrano la città di Milano come il cotto e la graniglia per pareti e pavimenti, ma anche legno, fibre tessili e marmo.

Il menù di 403030 Healthy Kitchen è curato dallo chef Claudio Colombo Severini e si ispira alla Zone Diet ideata dal Dottor Barry Sears, che consiste nel bilanciamento dei 3 macronutrienti principali: 40% carboidrati, 30% proteine, 30% grassi delle calorie di ciascun pasto. Da qui il nome del locale. L’offerta è ampia: dalla colazione del mattino al pranzo, dalla merenda all'aperitivo, dal brunch della domenica fino alla cena serale. E tra le altre cose c’è anche la possibilità di consegna direttamente a casa.