La zona giorno di FoodLoft ospita le Golden Ring di Panzeri, ampie lampade di forma circolare con diverso diverso diametro e inclinazione - Credits: Panzeri
Places

FoodLoft, lo spazio di Simone Rugiati firmato Panzeri

Alessandro Mitola

Si chiama FoodLoft ed è la Factory House di Simone Rugiati, chef italiano meglio conosciuto per le sue trasmissioni televisive dedicate al food.

FoodLoft si trova a Milano ed è uno spazio multifunzionale a tutti gli effetti, tempio del food e del beverage: set fotografico e televisivo, ma anche location per eventi e showroom.

Una factory dal design moderno curata dall’architetto Luca Pieracci e dallo stesso Simone Rugiati, che si è affidato all’esperienza Panzeri per l’illuminazione, tra funzionalità e innovazione.

Gli ampi spazi sono illuminati dalle collezioni Design e Architetturale di Panzeri, segnate da sorgenti LED bianche: dalla pluripremiata Jackie alle lampade Ypsilon in cromo specchiato per le pareti verticali, mentre la zona cucina è illuminata dalle lampade a sospensione Blanca e Willy.

Sul soffitto, gli invisibili profili Brooklyn disegnano il percorso verso la zona giorno, la più spaziosa del loft e destinata ad accogliere uno dei prodotti di punta dell’azienda brianzola: le Golden Ring, presentate a Euroluce 2015, lampade di forma circolare in diversi diametri e inclinazioni che creano una composizione equilibrata e lineare.

Per l’occasione le Golden Ring sono state realizzate nella variante con finitura in foglia d’oro: una preziosa lavorazione artigianale che affonda le sue radici nella tradizione decorativa italiana.

Il risultato è uno spazio raffinato dove l’illuminazione svolge un forte ruolo sia dal punto di decorativo che funzionale.

La zona cucina è illuminata dalle lampade a sospensione Bianca e Willy - Credits: Panzeri
Le lampade Brooklyn disegnano il percorso in direzione della zona giorno - Credits: Panzeri
La zona giorno del di FoodLoft ospita le Golden Ring, ampie lampade di forma circolare con diverso diametro e inclinazione - Credits: Panzeri
Le lampade Ypsilon in cromo specchiato illuminano le pareti verticali di FoodLoft - Credits: Panzeri
L'ingresso di FoodLoft, la factory milanese di Simone Rugiati - Credits: Panzeri
Storytelling
Casa Rustici, un’icona del '900 raccontata da Gian Arturo Ferrari
Products
The Ode Lamp, le lampade poetiche e minimali di Herman Miller
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Bijoy Jain: "L’architettura è un mezzo attraverso cui esprimo il lavoro"

Bijoy Jain: "L’architettura è un mezzo attraverso cui esprimo il lavoro"

Il fondatore di Studio Mumbai fa dello strumento creativo una libera scelta. Attraverso l’architettura, la creazione di arredi e l’arte, lavora solo a una condizione: prendere il tempo necessario per fare ricerca e pensare
I cinque articoli più letti del 2018

I cinque articoli più letti del 2018

Le nuove aperture tra design, arte e food; le novità in fatto di sedute, lampade e tavoli; le tendenze per l’arredo bagno. Ecco la classifica degli contenuti più letti durante l’anno
Museo Ferrari: raccontare il mito

Museo Ferrari: raccontare il mito

In occasione del 120° anniversario della nascita di Enzo Ferrari, il museo di Maranello presenta due mostre che ripercorrono la storia dell'azienda. Ma non solo: anche un restyling del museo firmato Benedetto Camerana
Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Nasce da un’idea del gruppo alberghiero francese AccorHotels, con il progetto del designer francese. Per montarlo basta mezza giornata
Arredare con il legno

Arredare con il legno

Tavoli, tavolini, sedie, sgabelli e molto altro. Da scoprire nel servizio fotografico di Jeremias Morandell con il set design di Martina Lucatelli