Terme di Merano - Sala Bagnanti - Credits: Manuela Prossliner
Places

Le terme più belle d’Europa

Che le terme siano un vero toccasana sia per il corpo che per la mente, è cosa risaputa fin dai tempi degli antichi romani. La passione dell’uomo per le acque termali è cresciuta costantemente nel corso dei secoli.

Negli ultimi anni, però, anche per far fronte alla crescita incessante del numero di appassionati, sono aumentati in maniera esponenziale i parchi termali sia in Italia che in Europa. Sempre più attrezzati per offrire una vasta scelta di servizi sia nel campo del benessere che in quello del divertimento, i centri termali sono diventati oggetto di studio e di progettazione per i più importanti architetti internazionali.

Abbiamo selezionato per voi alcuni dei centri termali più belli in Europa, perché se è vero che le terme possono essere fruite tutto l'anno, è nel corso dell'estate che esse offrono il massimo delle possibilità e dei vantaggi grazie all'uso indiscriminato degli spazi interni ed esterni.

Terme di Merano - Sala Bagnanti - Credits: Gionata Xerra
Terme Rigi Kaltbad - Credits: Enrico Cano
Terme Rigi Kaltbad - piscina interna - Credits: Enrico Cano
Hotel des Thermes - Dax - Credits: Philippe Ruault
Hotel des Thermes - Dax - piscina centrale - Credits: Philippe Ruault
Thermes Marins Monte-Carlo - Solarium - Credits: Thermes Marins Monte-Carlo
7132 Therme - Vals - piscina interna - Credits: 7132 Therme
7132 Therme - Vals - sala relax con vista - Credits: 7132 Therme
Asmana Wellness World - Pool Bar - Campi Bisenzio, Firenze - Credits: Asmana Wellness World
Asmana Wellness World - Tepidarium - Campi Bisenzio, Firenze - Credits: Asmana Wellness World,
Vista su Löyli - Credits: Avanto Architects - ph. by www.kuvio.com
Gli spazi interni di Löyli - Credits: Avanto Architects - ph. by www.kuvio.com
Les bains des Docks - vista del parco termale - Credits: @Les bains des Docks
Ingresso a Les bains des Docks - Credits: @Les bains des Docks

L’architettura contemporanea delle terme di Merano

Le terme di Merano sono tra le terme più riconoscibili in Europa grazie all’architettura contemporanea che le contraddistingue. Opera dell’architetto altoatesino Matteo Thun sono caratterizzate da un cubo di vetro e metallo che sorge al centro di una piazza e che ospita il centro benessere. La leggerezza della struttura è pensata per offrire la massima luminosità possibile e spazi ampi. Le linee sono pulite ed eleganti. Al centro del complesso architettonico, Thun ha collocato la “Sala Bagnanti”, un enorme piscina circondata da vetrate e dominata da sfere e grandi cerchi colorati che scendono dal soffitto.

Il panorama mozzafiato delle terme Rigi Kaltbad

Le terme Rigi Kaltbad Mineral Baths & Spa si trovano in Svizzera, non lontano da Lucerna. Progettate dall'architetto ticinese Mario Botta hanno uno stile unico e assolutamente riconoscibile. Lo stabilimento termale sorge sulla vetta del monte Rigi da cui si gode una vista incredibile sulle Alpi. Il complesso termale, che si sviluppa su due piani, è interamente costruito in granito ed è caratterizzato da linee essenziali e minimaliste. Tutta la struttura è stata concepita sull’armonia degli spazi interni ed esterni. La piscina coperta è immersa nella luce grazie ad otto lucernari in vetro, che sporgono sulla piazza sovrastante intitolata “Giardino Minerale” e disegnata dallo stesso Botta.

Il design fuori tempo de l’Hotel des Thermes di Dax

Sorge nel cuore della città di Dax, il complesso termale disegnato da Jean Nouvel nel 1992. Vista dall’esterno, la struttura appare lineare nelle forme con la facciata interamente ricoperta da persiane in legno utilizzate per modulare la luce. L’interno è, invece, costruito intorno ad una grande piscina circolare sovrastata da una cupola in vetro colorato che illumina lo spazio e da una vegetazione esotica che ricorda i paesaggi marini.  

Il lusso senza tempo de Les Thermes Marins di Montecarlo

Le Thermes Marins di Montecarlo sorgono nel cuore del Principato di Monaco. L’intera struttura è stata progettata per offrire ai suoi clienti un’idea di lusso e di ricercatezza. Al bianco naturale che riverbera la luce che filtra attraverso le grandi vetrate, si accompagna l’uso del mogano che conferisce calore agli spazi all’aperto. Fiore all’occhiello del complesso termale è la piscina di acqua salata che offre una vista mozzafiato su Montecarlo.

Il design “naturale” delle terme di Vals

L’architetto svizzero Peter Zumthor ha progettato le terme di Vals nel 1996 all’interno di un complesso alberghiero preesistente di proprietà del comune di Vals, cittadina svizzera situata nel Cantone dei Grigioni. Immerse completamente nella montagna, le terme ne rispecchiano la natura rocciosa grazie alla facciata costruita in pietra Valser. Le terme seguono perfettamente l’inclinazione della montagna, dando l’impressione di esistere da sempre. Solo metà della struttura è visibile dall’esterno, mentre l’altra metà è inserita all’interno del massiccio montuoso.

Asmana, il centro benessere più grande d’Italia ad un passo da Firenze

Ha inaugurato da pochissimi mesi, l’Asmana Wellness Word, il grande parco termale costruito a Campi Bisenzio, a pochi chilometri da Firenze. Il centro sorge su una superficie che supera i 9000 mq e si sviluppa su tre livelli con un numero incredibile di saune, vasche per l’idromassaggio e zone relax. Il centro termale è aperto fino a tarda sera in modo da offrire ai suoi clienti la possibilità di usufruirne sia negli orari diurni che serali

Le terme ecosostenibili di Löyly

È la prima sauna pubblica della Finlandia. Progettata dallo studio di architettura finlandese Avanto Architects, Löyly sorge a soli due km dal centro della città. La costruzione in legno di pino trattato è collocata sulla costa e sembra sorgere direttamente dal mare. All'interno gli spazi si suddividono nelle diverse saune e nel ristorante che offre un menù biologico. L’intera struttura è eco-sostenibile: l'elettricità è ricavata dal mare e dal vento mentre il legno proviene da foreste gestite in modo sostenibile.

Le terme avveniristiche di Le Havre

Il parco termale Les Bains Des Docks a Le Havre sorge su una vecchia area industriale. Nate come progetto di riconversione di un’area urbana, le terme sono state progettate da Jean Nouvel. Una struttura di oltre cinquemila metri quadri che all'esterno ospita una piscina olimpionica riscaldata e all'interno un centro benessere, una sauna, un hammam, una Spa con idromassaggio e all’esterno una serie di terrazze per prendere il sole. Lo spazio è dominato dal bianco interrotto da macchie squillanti di colori che illuminano l’ambiente circostante e creano riflessi cangianti a contatto con la luce naturale che filtra dalle finestre sul tetto.

News
Agosto 2016: 10 mostre imperdibili nelle più belle località turistiche
News
In Svizzera il primo hotel senza pareti
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni
Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

L’architettura firmata dal progettista comasco Giuseppe Terragni ospita le opere di 18 giovani artisti. Per un solo giorno: giovedì 19 luglio dalle 16.00 alle 22.00
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale