Credits: V&A Dundee
Credits: V&A Dundee
Credits: V&A Dundee
Credits: V&A Dundee
Credits: V&A Dundee
Credits: V&A Dundee
Credits: V&A Dundee
Credits: V&A Dundee
Places

Victoria and Albert Museum apre in Scozia, con la firma di Kengo Kuma

Sarà la prima sede del Victoria and Albert Museum fuori Londra e aprirà le porte il prossimo 15 settembre a Dundee, in Scozia. Inaugurazione che arriva a un anno esatto dall’ampliamento della sede britannica e va ad allargare l’offerta culturale del prestigioso museo.

Il progetto di V&A Dundee è stato curato dallo studio giapponese Kengo Kuma & Associates e rientra nel piano di riqualificazione del Dundeewaterfront. Il museo si configura come un volume compatto dalle forme geometriche caratterizzato cemento e lastre di pietra grezza, che si ispira alle linee delle scogliere scozzesi e affaccia direttamente sul fiume Tay.

V&A Dundee ospiterà una selezione di mostre permanenti dedicate al design scozzese e un programma di appuntamenti temporanei dal respiro internazionale con eventi dedicati ai talenti emergenti del design. Le Scottish Design Galleries, in collaborazione con il V&A, ospiteranno circa 300 opere provenienti dal museo londinese e da importanti musei internazionali e collezioni private. Uno sguardo a tutto tondo su architettura, ceramica, ingegneria, moda e arredamento, fino ad arrivare alla progettazione di videogame.

«V&A Dundee è destinato a essere una nuova e vitale meta culturale per Dundee e il Regno Unito», ha dichiarato Philip Long, direttore di V&A Dundee. «Il museo contribuirà alla comprensione dell’importanza del design e della creatività nella vita delle persone».

A inaugurare la stagione espositiva di V&A Dundee sarà la mostra Ocean Liners: Speed & Style, in programma dal 15 settembre 2017 al 29 febbraio 2019. Organizzata in collaborazione con il V&A di Londra e il Peabody Essex Museum di Salem, ripercorrerà la golden age dei viaggi in transatlantico con un focus sulla progettazione. In mostra ci saranno oltre 250 oggetti tra dipinti, sculture, maquettes di navi storiche, arredi, fotografie, locandine e film, tessuti, fotografie, poster e pellicole.

News
Il nuovo showroom B&B Italia a Shanghai

News
Le mostre fotografiche di febbraio
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi