Form Table by Normann Copenhagen, design a cura di Simon Legald
Santiago by Zanotta, design a cura di Frank Rettenbacher
Lapsus by Tonelli, design a cura di Arrighi e Nisco
Oskar by B&B Italia, design a cura di Vincent Van Duysen
Glossy by Kartell
Products

5 tavoli per l’arredo d’interni

Alessandro Mitola

Il soggiorno rappresenta quell’area dell’abitazione designata al relax, le relazioni con i componenti della famiglia, ma anche il luogo dove si incontrano gli ospiti. Ed è per questo che riveste un ruolo fondamentale nella progettazione dell’ambiente domestico: deve rispecchiare senza ombra di dubbio la personalità di chi la abita ed essere al tempo stesso accogliente. Il tavolo ne è protagonista assoluto poiché concentra su di sé l’attenzione, valorizzando con le sue forme e i colori l’ambiente. Ecco 5 novità prodotte dalle più importante aziende di settore.

Form è il nuovo tavolo da pranzo disegnato dal danese Dimon Legald per Normann Copenhagen. Form combina artigianalità e storia del design: è dotato di un piano rivestito in linoleum antigraffio, mentre bordi e gambe sono realizzati in legno di quercia americana certificata FSC. Le linee dei bordi del piano sono chiari riferimenti alle sedie Form e conferiscono al tavolo raffinatezza artigianale. Form è disponibile nelle varianti colore bianco, nero, grigio chiaro, blu, rosso e verde, perfettamente combinabili con la tavolozza delle sedute della stessa famiglia.

Progettato dal designer austriaco Frank Rettenbacher per Zanotta, Santiago è un tavolo moderno di forma rettangolare con piano e gambe in legno massello di noce canaletto verniciato colore naturale o in legno massello di rovere naturale o a poro aperto, nelle varianti nero o bianco. È un tavolo essenziale dalle linee semplici, caratterizzato da tiranti di rinforzo in acciaio verniciato colore nero per la versione in noce canaletto e in rovere verniciato nero, colore bianco per la versione in rovere verniciato bianco, oppure colore bordeaux o nero per la versione in rovere naturale.

Lapsus è il nuovo tavolo prodotto da Tonelli e disegnato da Francesca Arrighi e Filippo Pernisco - Nisco. Allungabile con piano d’appoggio in vetro temperato, Lapsus è sostenuto da una robusta struttura in legno massello, nelle varianti noce canaletto o laccato opaco RAL. L’intuitivo meccanismo di apertura e chiusura messo a punto dal duo consente di estendere il tavolo con massima semplicità, anche in caso di ospiti a pranzo.

Per B&B Italia, l’architetto belga Vincent Van Duysen progetta Oskar, un tavolo per interni che affonda le radici nel passato guardando l’esperienza dei maestri e allo stesso tempo instaura un dialogo con il presente. Grazie allo studio sulle proporzioni, la complessità del disegno giunge a una soluzione di estrema nitidezza. Il risultato è un tavolo in tre dimensioni, due rettangolari e una quadrata, di alta qualità, come del resto tutti i prodotti che da sempre B&B produce.

Acciacio, poliestere, laminato. Kartell coniuga ancora una volta materiali innovativi e design elegante. Glossy è caratterizzato da una struttura a croce in acciaio cromato che congiunge le gambe sui quattro lati, offrendo sostegno al piano del tavolo, realizzato in poliestere lucido o laminato. La collezione è disponibile nelle versioni quadrato, ovale e tondo in tre colorazioni: bianco, nero e rosso.

Products
Sette lampade colorate per arredare con la luce
News
Stories about James. Un tributo
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La ceramica che scommette sull’innovazione

La ceramica che scommette sull’innovazione

Nel cuore del distretto di Sassuolo, Marazzi Group inaugura uno stabilimento ad alta automazione. Dove l’ingegno visionario dei designer si trasforma in realtà
Linea Light Group illumina Palazzo Vecchio a Firenze

Linea Light Group illumina Palazzo Vecchio a Firenze

Un progetto suggestivo a tema natalizio, che prende forma attraverso una duplice scenografia luminosa visibile fino al prossimo 6 gennaio
L’installazione di Edoardo Tresoldi a Barcellona

L’installazione di Edoardo Tresoldi a Barcellona

Un’opera site-specific che prende forma sulla copertura de L’Illa Diagonal, edificio progettato da Rafael Moneo e Manuel de Solà-Morales
La casa-museo di Tony Salamé

La casa-museo di Tony Salamé

A Beirut, ospiti dell’imprenditore nel retail di lusso e creatore della Aïshti Foundation, Tony Salamé. Che ha fatto della ricerca della bellezza una ragione di vita. E del collezionismo d’arte contemporanea una missione
I 240 anni del Teatro alla Scala

I 240 anni del Teatro alla Scala

Una mostra per ripercorrere l’evoluzione del Teatro e della città di Milano, dal XVIII ad oggi. Con il progetto di Italo Lupi, Ico Migliore e Mara Servetto