Wall Hook, l'appendiabiti del marchio scandinavo Moebe
Wall Hook è declinato in due dimensioni e tre finiture
Wall Hook può essere usato anche in cucina per organizzare gli accessori
Products

Appendiabiti in stile minimal

Una linea continua disegna una silhouette moderna ed essenziale. Wall Hook è un appendiabiti dal design minimal da posizionare all’ingresso di casa oppure in camera, ma anche in cucina per organizzare al meglio gli accessori. A produrlo è Moebe, marchio scandinavo di base a Copenhagen fondato dall’ebanista Anders Thams insieme agli architetti Nicholas Oldroyd e Martin D. Christensen.

«Abbiamo voluto progettare un elemento dalla forma armonica, che coniugasse eleganza e minimalismo», spiega Nicholas Oldroyd. Grazie alla forma allungata, Wall Hook offre due opzioni di sospensione: consente di appendere cappotti e borse sia sulla parte superiore che sul lato inferiore del gancio.

Un elemento altamente funzionale che riflette la sua semplicità anche per quanto riguarda il montaggio: è sufficiente avvitare il gancio al muro fino a quando la spalla incontra la superficie. Declinato in due dimensioni e tre diverse finiture (nero, cromato e ottone), può essere usato singolarmente oppure combinando più elementi a seconda delle esigenze.