Credits: Marc Thomasset
Credits: Marc Thomasset
Credits: Marc Thomasset
Credits: Marc Thomasset
Credits: Marc Thomasset
Credits: Marc Thomasset
Products

Architettura brutalista, in un libro da colorare

Alessandro Mitola

Architettura brutalista, ancora lei, protagonista di un nuovo progetto. Una tendenza rinnovata che continua a rimpire gli interminabili feed di Instagram, Tumblr e le pagine dei blog di settore.

Dopo la serie fotografica di studio Esinam con il fotografo Rory Gardiner e la mappa di Berlino a spasso per gli edifici brutalisti, a celebrare la severità del cemento a vista è il designer belga Marc Thomasset.

Il suo libro, The Brutalist Colouring Book, 36 pagine di carta riciclata, tiratura limitata a 500 copie numerate, è tutto da colorare: gli appassionati di architettura si potranno sporacare le mani e sbizzarrire aggiungendo un po’ di colore al cemento plumbeo. E magari calmare i nervi e ridurre la tensione con questa pratica alquanto zen. Occhio a non uscire dai bordi, naturalmente.

News
La prima di Theatro
News
Design e architettura: gli eventi di febbraio
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento