Tre sedute modulari - Moving Tatami
Armadio e cassettiera - Moving Tatami
Chaise longue - Moving Tatami
Panca in legno - Moving Tatami
Specchio e mobiletto - Moving Tatami
Divano - Moving Tatami
Products

Arredi giapponesi: la collezione di José Lévy per Daiken

Reinterpretare in chiave contemporanea un classico della tradizione giapponese. Ci ha pensato José Lévy con la collezione di arredi Moving Tatamis realizzata per Daiken, presentata in occasione di Maison & Objet.

Il designer francese ha dato nuova vita ai tatami, i tradizionali pannelli nipponici in paglia di riso rivestiti di giunco, utilizzati per le pavimentazioni oppure come base d’appoggio per i futon.

Lévy ha progettato una linea di complementi d'arredo - divani, poltrone, panche, sgabelli, tavolini, un armadietto e scaffali – dove il tatami è oggetto di una rilettura che ne ha esteso i confini. 

Il risultato è una collezione moderna e minimalista dove i riferimenti al patrimonio culturale nipponico sono evidenti; gli arredi sono caratterizzati da raffinati contrasti tra il tatami, il legno cerato e la lacca lucida. E per garantire maggiore resistenza, si è servito della carta giapponese wa-shi al posto della paglia.

Quella per il Giappone è una passione di famiglia che risale agli anni Sessanta, anni in cui suo nonno, Anatole, aprì una piccola attività specializzata nella produzione di kimono, hakama e katana. «Mi sono avvicinato alla cultura nipponica ben presto grazie a mio nonno,» racconta il designer francese. «È stato il mio primo contatto con qualcosa di esotico, qualcosa di insolito e allo stesso tempo affascinante».

News
B&B Italia raddoppia a New York
News
London Design Festival: 5 cose da non perdere
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion
Itinerari enoartistici: Art of the Treasure Hunt

Itinerari enoartistici: Art of the Treasure Hunt

Nel Chianti, sei cantine vinicole ospitano dipinti, sculture e installazioni site-specific. Un percorso suggestivo alla scoperta delle eccellenze della regione e dei nuovi interpreti dell'arte
Sulla torre di Gio Ponti

Sulla torre di Gio Ponti

Sobrio, elegante. Innovativo, ma in armonia con il contesto. A Milano, il primo grattacielo italiano ha un’anima swing e segna l’ultima collaborazione tra Lancia e Ponti
I cani di Elliott Erwitt in mostra a Treviso

I cani di Elliott Erwitt in mostra a Treviso

Casa dei Carraresi ospita un grande percorso espositivo dedicato a un tema tanto caro al fotografo americano, quello degli amici a quattro zampe