La serie di specchi 124° - Credits: Artek - Ph. Zara Pfeifer
La serie di specchi 124° - Credits: Artek - Ph. Zara Pfeifer
La serie di specchi 124° - Credits: Artek - Ph. Kalle Sanner e Daniel Rybakken
La serie Kiila - Credits: Artek - Ph. Kalle Sanner e Daniel Rybakken
La serie Kiila - Credits: Artek - Ph. Kalle Sanner e Daniel Rybakken
La serie Kiila - Credits: Artek - Ph. Kalle Sanner e Daniel Rybakken
La serie Kiila - Credits: Artek - Ph. Kalle Sanner e Daniel Rybakken
La serie Kiila - Credits: Artek - Ph. Kalle Sanner e Daniel Rybakken
Il designer norvegese Daniel Rybakken - Credits: Artek - Ph. Kalle Sanner e Daniel Rybakken
Products

Daniel Rybakken per Artek

È una collezione dalle forme sobrie ed essenziali quella firmata dal giovane designer Daniel Rybakken per Artek.

Classe 1984, norvegese di stanza a Svezia, dopo una laurea presso la  School of Arts di Gotheborg apre uno studio a Göteborg e uno a Oslo, dove porta dal 2008 avanti una ricerca legata al tema della luce naturale. La sua nuova serie per Artek, presentata nei giorni della Stockholm Design Week, va ad arricchire la famiglia di arredi Domestic Helpers, piccoli arredi ad alto tasso di funzionalità pensati per arricchire il quotidiano con la loro bellezza.

Kiila si compone di un appendiabiti, un attaccapanni, un podio e una panca realizzati in legno massello di frassino, metallo e MDF. 124°, invece, prevede una serie di specchi da parete in tre dimensioni caratterizzati da superfici specchianti che si incontrano formando un angolo di 124 gradi. Offrono prospettive inedite nell’ambiente in cui sono posizionati, creando giochi di riflessi, senza rinunciare alla loro funzionalità e adattandosi bene a corridoi o bagni.

News
Devon&Devon sbarca in Florida
News
Il ritorno del Nokia 3310
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Nasce da un’idea del gruppo alberghiero francese AccorHotels, con il progetto del designer francese. Per montarlo basta mezza giornata
Arredare con il legno

Arredare con il legno

Tavoli, tavolini, sedie, sgabelli e molto altro. Da scoprire nel servizio fotografico di Jeremias Morandell con il set design di Martina Lucatelli
Riconsiderare il ruolo dell

Riconsiderare il ruolo dell'arte: Azulik Uh May

Nella giungla della penisola dello Yucatan, è nato uno spazio espositivo la cui architettura è stata modellata attorno agli alberi. Un luogo che invita a ribaltare gli schemi mentali, in tutti i campi
Trame di famiglia: all’interno della Tessitura Bevilacqua

Trame di famiglia: all’interno della Tessitura Bevilacqua

Seguiteci a Venezia, dove abili artigiane manovrano telai del Settecento. Creando in sottofondo una melodia antica
La casa di Frank Sinatra a Los Angeles è in vendita

La casa di Frank Sinatra a Los Angeles è in vendita

Progettata dallo studio guidato dall’architetto William Pereira e costruita nel 1949, Byrdview House è stata messa in vendita per 12,5 milioni di dollari