Credits: Artek
Credits: Artek
Credits: Artek
Credits: Artek
Credits: Artek
Products

Artek e i Bouroullec: la nuova collezione di tessuti

Si ispira al disegno a mano la nuova collezione di tessuti firmati dai fratelli Ronan & Erwan Bouroullec per Artek, presentata in occasione dell’ultima edizione di Maison&Objet a Parigi.

Rivi, dal finlandese linea, è contraddistinta da una serie di linee parallele che percorrono i tessuti senza fine. La bellezza sta proprio nella imperfezione data dalla sua natura artigianale. Per i Bouroullec, infatti, il disegno a mano è parte integrante del processo progettuale, come testimonia il volume Drawings pubblicato nel 2013 da JRP| Ringier: raccoglie più di 850 disegni realizzati tra 2005 e il 2012 dal duo francese.

Rivi si compone di quattro tessuti colorati, disponibili in rotoli e modelli pretagliati da 3x1,5 metri ideali per il fai-da-te: bianco/blu, blu/bianco, senape/bianco e grigio chiaro/bianco; tonalità declinate in cotone, tela stampata e cotone rivestito di acrilico. Quest’ultimo è particolarmente facile da mantenere e indicato per una tovaglia. Inoltre, la collezione comprende anche una serie di accessori come shopper bag, cuscini e vassoi realizzati in serigrafia.

News
Il corso di architettura dell’Università di Harvard, online e gratuito
Products
LOVE, il giradischi di design che si comanda da smartphone
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi