Il barbeue a gas firmato dall'azienda danese Eva Solo, compatto ed elegante - Credits: Eva Solo
Products

Passione barbecue: i modelli di design per l’estate

In estate il barbecue da giardino diventa protagonista degli spazi outdoor e rappresenta un ottimo pretesto per trascorrere il tempo in compagnia.

I nuovi modelli puntano tutto sul design, tra forme, materiali innovativi e naturalmente un alto livello di prestazioni.

In giardino, a bordo piscina o in terrazza. Barbecue è sinonimo di convivialità e concede molteplici possibilità culinarie che accontentano un po' tutti i gusti.

barbecue da giardino di ultima generazione, grazie alla tecnologia, offrono soluzioni sempre più pratiche che si adattano ad ogni tipo di spazio rispondendo alle diverse esigenze.

Sono tre le categorie su cui puntare, con le loro peculiarità estetiche e funzionali.

1600 di Dancook è un barbecue a legna dal design semplice e funzionale - Credits: Dancook
J '71, un barbecue freestanding a legna firmato Morsø, pratico e manegevole - Credits: Morsø
The Asado Smoker, il barbecue freestanding con struttura in ceramica, per mantenere la temperatura costante in fase di temperatura - Credits: Coyote Outdoor Living
Gaston 90 di Palazzetti è un barbecue a legna ideale per il giardino, è equipaggiato con 2 griglie biologiche e due comodi piani laterali ribaltabili - Credits: Palazzetti
Un barbecue a gas dal design minimale realizzato in acciaio inossidabile dall'azienda danese Eva Solo - Credits: Eva Solo
Concerto, un barbecue a gas made in Italy, firmato I Signori del Barbecue - Credits: I Signori del Barbecue
Swing 70 è un barbecue a gas equipaggiato con tre bruciatori in fusione inox - Credits: Steel
Regal 490 dell'azienda americana Broil King è un barbecue a gas completo di girarrosto, bruciatore posteriore e fornello laterale - Credits: Broil King - I Signori del Barbecue
Weber Q 2400, un barbecue elettrico firmato Weber. Ideale per balconi e terrazzi - Credits: Weber

Barbecue a carbone o a legna: un grande classico

Il più comune dei barbecue da giardino.

È costituito da un recipiente che ospitata la brace e alimenta la cottura, in questo caso realizzata con legno o carbonella vegetale, sopra il quale è posta la griglia.

L’accensione è una sorta di rituale, ma l’attesa vale il risultato: gli alimenti assumono un aroma caratterizzante a seconda del tipo di legna impiegato.

Barbecue a gas: praticità ed efficienza

Praticità e funzionalità fanno del barbecue a gas un modello ampiamente utilizzato in giardino o sul terrazzo.

Grazie al combustibile utilizzato, gpl o metano, offre la possibilità di regolare l’intensità del calore e raggiungere risultati di cottura in modo scientifico.

Naturalmente con massima velocità d’uso, l’accensione non richiede nessun tipo di preparativo. Inoltre, anche la pulizia non necessita di sforzi particolari.

Barbecue elettrico: semplicità d’uso e funzionalità

In città, dove gli spazi sono ristretti, il barbecue elettrico è la soluzione più pratica e intuitiva.

La griglia, riscaldata da una resistenza, non esala fumi e consente l’utilizzo di questo modello anche sul balcone o in casa.

Products
Modernismo, artigianato ed ingegneria negli orologi Sekford
News
Copenhagen si aggiudica il premio Europeo Urban Public Space
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi