Credits: BeoPlay
Credits: BeoPlay
Credits: BeoPlay
Credits: BeoPlay
Credits: BeoPlay
Credits: BeoPlay
Credits: BeoPlay
Credits: BeoPlay
Credits: BeoPlay
Products

BeoPlay M5, musica a 360 gradi

Impeccabile nel design e ad alto contenuto tecnologico. È il nuovo diffusore multiroom senza fili M5 di BeoPlay, gruppo Bang & Olufsen, presentato in occasione di CES 2017, la fiera tech di Las Vegas andata in scena dal 5 all'8 gennaio.

La semplicità delle forme concepite dalla designer scandinava Cecilie Manz seduce a prima vista. BeoPlay M5 è un cilindro caratterizzato da un prezioso rivestimento in lana firmata dall'azienda tessile danese Kvadrat, nelle varianti grigio o nero. Sulla parte superiore è posizionato un disco touch screen in alluminio per gestire i comandi dello  speaker - play, pause, stop e volume – che garantisce un’ esperienza d’uso immersiva e coinvolgente.

Per sfruttare la funzione multiroom è sufficiente utilizzare l’app dedicata di BeoPlay, la stessa già compatibile anche con gli altri diffusori Beoplay A6 e A9. Per quanto riguarda la connettività troviamo Bluetooth, Chromecast, AirPlay e Spotify.

Un po' di specifiche tecniche: BeoPlay M5 pesa 2,54 chilogrammi, il suo diametro è di 165 mm mentre l’altezza di 185 mm; all'interno nasconde cinque altoparlanti che consentono di diffondere il suono a 360 gradi, per un’esperienza audio totalizzante.

Products
Lo stile in punta di piedi
News
Il design di Piero Fornasetti approda in Corea
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto
LightHenge illumina Milano Fall Design Week

LightHenge illumina Milano Fall Design Week

Per tutta la durata del mese di ottobre, l’installazione di suoni e luci firmata da Stefano Boeri per Edison illumina piazza XXV Aprile
Una mostra affronta il tema della riqualificazione delle periferie

Una mostra affronta il tema della riqualificazione delle periferie

Si intitola "Metropoli Novissima" e sarà visibile fino al prossimo 15 novembre presso il complesso Monumentale di San Domenico Maggiore di Napoli
Riflessioni sul presente: Brera Design Days

Riflessioni sul presente: Brera Design Days

Una settimana di incontri, talk, workshop e mostre sul rapporto tra design, politiche urbane, grafica e industria 4.0. Cosa vedere e perché