Beosound Edge, il nuovo diffusore senza fili di Bang & Olufsen
La scocca in alluminio ospita un'interfaccia tattile
Beosound Edge onsente due opzioni di posizionamento: a pavimento e a parete
Il designer Michael Anastassiades
Products

Beosound Edge, il diffusore firmato Michael Anastassiades per Bang & Olufsen

Presentato in occasione di IFA a Berlino, prestigiosa fiera settembrina dedicata alla tecnologia, il nuovo speaker wireless Beosound Edge di Bang & Olufsen porta la firma di Michael Anastassiades.

«Abbiamo lavorato strenuamente partendo dall’idea di rimuovere strato dopo strato finché non abbiamo ottenuto un oggetto dal design semplice e puro», ha dichiarato il designer cipriota di stanza a Londra. «Perché ciò che accade quando si osservano prodotti visivamente molto complessi è un forte impatto iniziale, ma una volta che la novità di questo impatto si spegne, non rimane nulla. Con prodotti visivamente semplici, questa prima forte attrazione non esiste. Non c’è alcuna interferenza visiva. Ma ad un secondo sguardo, si presta improvvisamente maggiore attenzione e al terzo incontro vogliamo scoprire di più».

Beosound Edge si contraddistingue per la sua forma circolare, che consente al diffusore due opzioni di posizionamento: a pavimento come un vero e proprio complemento d’arredo e a parete, sfidando la gravità. Il corpo in alluminio lucidato ospita un’interfaccia tattile, mentre la cover è in tessuto nero opaco. La regolazione delle impostazioni audio è ingegnosa: basta ruotarlo in avanti o indietro per aumentare o abbassare il volume, e lasciando la presa Beosound Edge torna nella sua posizione originale. Per acquistarlo bisognerà aspettare la metà del mese di novembre.

Products
La bellezza della parola
News
IN Residence #11: a Vienna un workshop per appassionati di design
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Elettrodomestici di design: un po

Elettrodomestici di design: un po' di novità

Da scoprire nel servizio fotografico di Thomas Albdorf, con il set design di Cameranesi & Pompili e la moda di Fabiana Fierotti
Tre documentari di architettura da vedere

Tre documentari di architettura da vedere

Protagonisti Frank Lloyd Wright, Mies Van Der Rohe, Gio Ponti. Su Rai 5, a partire dal 18 gennaio, e alla Triennale di Milano, lunedì 21 gennaio
Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Richiama le architetture dello storico istituto di Dessau realizzato nel 1919. L’obiettivo? Indagare il ruolo del design all'interno delle realtà sociali e politiche
Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Un omaggio a Fernanda Wittgens, prima donna a dirigere un museo statale in Italia. Con il progetto di interior curato da rgastudio
The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


Un modello ibrido concepito per accogliere studenti, lavoratori, viaggiatori e residenti. Nato sulle ceneri di un palazzo storico in via Lavagnini