Credits: T°RED Bikes - Lorenzo De Maria
Products

Bici da strada: Manaia, leggera e innovativa

Alessandro Mitola

Manaia è la nuova bici da strada nata in casa T°RED Bikes, azienda piacentina specializzata nella produzione di due ruote con un occhio di riguardo per il design e la sperimentazione.

Il progetto nasce in collaborazione con Romolo Stanco, architetto con il pallino per la fisica che ha sviluppato una bici da strada veloce, leggera e performante.

Partiamo dal materiale, preso in prestito dall’industria aerospaziale: una lega di alluminio e magnesio arricchita con scandio e zirconio. A confronto con una lega standard, è 20% più leggera dell’alluminio tradizionale, 30% più rigida dell’ergal e garantisce una maggiore facilità di lavorazione e resistenza delle saldature.

Manaia è una bici da strada curata nei minimi dettagli, dove ogni componente è pensato a regola d’arte: dal tubo di sterzo conico per serie sterzo integrata ai dropout progettati ad hoc, passando per la finitura spazzolata del telaio.

Per la realizzazione, T°RED Bikes si è avvalsa della collaborazione con aziende di livello internazionale come Dedacciai, FSA e Vision per la componentistica, OMC Italia per una guarnitura ricavata dal pieno e TOOT per quanto riguarda le ruote.

Le grafiche, così come il nome si ispirano alla cultura Maori: Manaia è una creatura mitologica con la testa di un uccello, il corpo di un drago e la coda di un pesce, simbolo dell’unione tra terra, cielo e mare.

Attualmente il progetto sta raccogliendo fondi sulla piattaforma Kickstarter, dove ha già riscosso larghi consensi tra gli amanti delle due ruote.

Credits: T°RED Bikes - Lorenzo De Maria
Credits: T°RED Bikes - Lorenzo De Maria
Credits: T°RED Bikes - Lorenzo De Maria
Credits: T°RED Bikes - Lorenzo De Maria
Credits: T°RED Bikes - Lorenzo De Maria
Places
Eco Bar, la vecchia biglietteria si trasforma in un bistrot
Milano Design Week
Luceplan, i 30 anni della lampada Costanza
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”