Credits: Ph. Michel Giesbrecht / Studio Bouroullec – Courtesy of Galerie Kreo
Credits: Ph. Michel Giesbrecht / Studio Bouroullec – Courtesy of Galerie Kreo
Credits: Ph. Michel Giesbrecht / Studio Bouroullec – Courtesy of Galerie Kreo
Credits: Ph. Michel Giesbrecht / Studio Bouroullec – Courtesy of Galerie Kreo
Credits: Ph. Michel Giesbrecht / Studio Bouroullec – Courtesy of Galerie Kreo
Products

Le lampade Chains dei fratelli Bouroullec

Ronan & Erwan Bouroullec tornano da Galerie Kreo simultaneamente a Londra e Parigi, presentando una nuova collezione di oggetti luminosi.

I due fratelli francesi hanno disegnato una serie di lunghe catene in gesso, alluminio anodizzato colorato e ceramica, nelle varianti azzurro, verde e dorato. La peculiarità consiste nella forma a campana dei moduli in grado di valorizzare al meglio la luce, che si riflette sulle superfici curve.

Chains, questo il nome della collezione, rappresenta un proseguimento del vocabolario formale sviluppato dai Bouroullec negli anni e prende in esame i concetti di modulo, assemblaggio e il rapporto con lo spazio circostante.

La collezione sarà visibile nella capitale inglese fino al 14 gennaio e in quella francese fino al prossimo 7 gennaio. È inoltre completata da una variante priva luce, pensata per uso decorativo, realizzata in ceramica rossa smaltata e lucida.

Storytelling
Oki Sato: ironico e geniale
Storytelling
Arte in fabbrica: Chiara Bettazzi
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto