Caldaia Osa con finitura mirro, Unical
Caldaia Osa con finitura mirro, Unical
Caldaia Osa con finitura mirro, Unical
La caldaia è dotata di controller soft-touch “U-fly”. Può essere gestito tramite app da smartphone, tablet, computer, e può controllare fino a 5 dispositivi in remoto
Products

La caldaia si trasforma in uno specchio

Addio forme ingombranti e silhouette invasive. La caldaia abbandona gli spazi angusti di sgabuzzini, pensili o locali di servizio dove solitamente viene relegata ed esce allo scoperto diventando un vero elemento d’arredo per valorizzare gli interni.

Come il modello Osa di Unical con frontale a specchio realizzato in materiale acciaio inox supermirror che la consacra come complemento d’arredo.

Osa si inserisce nell’ambiente domestico donando luminosità agli spazi con la sua finitura mirror e il suo design contenuto di 18 centimetri. Le prestazioni restano invariate: subito dietro il pannello anteriore nasconde un cuore tecnologico composto da caldaia a condensazione, cronotermostato di controllo U-fly con le particolari connessioni a scomparsa totale. Il tutto in due potenze da 24 e 35 kW.

Il design è curato dallo studio ArtU, un team di progettisti nato all’interno di Unical con l’obiettivo di dare nuovo valore a quegli oggetti di uso comune spesso trascurati dal punto di vista estetico.

Accanto al modello con finitura a specchio, è proposta in diverse soluzioni cromatiche: bianco, nero lucido, lavagna e verde Greenery, ovvero il colore Pantone per il 2017.

Products
Albert Clock, l’orologio che insegna la matematica
Products
Riscaldare con stile: 10 stufe e caminetti di design
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Elettrodomestici di design: un po

Elettrodomestici di design: un po' di novità

Da scoprire nel servizio fotografico di Thomas Albdorf, con il set design di Cameranesi & Pompili e la moda di Fabiana Fierotti
Tre documentari di architettura da vedere

Tre documentari di architettura da vedere

Protagonisti Frank Lloyd Wright, Mies Van Der Rohe, Gio Ponti. Su Rai 5, a partire dal 18 gennaio, e alla Triennale di Milano, lunedì 21 gennaio
Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Richiama le architetture dello storico istituto di Dessau realizzato nel 1919. L’obiettivo? Indagare il ruolo del design all'interno delle realtà sociali e politiche
Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Un omaggio a Fernanda Wittgens, prima donna a dirigere un museo statale in Italia. Con il progetto di interior curato da rgastudio
The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


Un modello ibrido concepito per accogliere studenti, lavoratori, viaggiatori e residenti. Nato sulle ceneri di un palazzo storico in via Lavagnini