Credits: © Thonet
Credits: © Thonet
Credits: © Thonet
Credits: © Thonet
Credits: © Thonet
Credits: © Thonet
Credits: © Thonet
Credits: © Thonet
Products

Mundus Nr. 3404: Il catalogo Thonet del 1934

La fine degli anni '20 e l'inizio dei '30 rappresentano un momento fondamentale nella storia di Thonet.

La casa di Frankenberg introduce, infatti, l'iconica S 33 di Martin Stam nel 1927 mentre la 32/S 64 di Marcel Breuer arriva sul mercato tra il 1929 ed il 1930. Nel 1930 Hans Scharoun chiude il progetto abitativo per la famiglia Schminke, uno dei più straordinari esempi del movimento Neues Bauen, all'interno del quale compaiono gli oggetti di punta di Thonet.

Non stupisce che il catalogo del 1934, edito da Aufwärts, rappresenti un fedele spaccato della storia del design moderno: le diverse declinazioni della S 33, S 34 e S 43 di Stam occupano, giustamente, gran parte del catalogo, considerando l'impatto che tali prodotti hanno avuto non solo nella cultura del prodotto industriale, ma anche in quella di massa.

Nonostante vengano illustrate diverse categorie di prodotti, la presenza delle cantilever rimane il fulcro di quello che, senza volerlo, rappresenta uno dei più importanti manifesti del modernismo nell'architettura e nel design industriale.