Products

Cioccolatini di design stampati in 3D

Belli da vedere e buoni da mangiare. Sono i cioccolatini nati dal sodalizio tra lo studio australiano Universal Favourite e i maestri cioccolatieri di Bakedown Cakery.

La serie Complements è composta da piccoli cioccolatini stampati in 3D ed è pensata come un sistema modulare. I cioccolatini, le cui forme ricalcano una scala in miniatura, possono essere accoppiati tra loro a piacere dando vita a svariate combinazioni cromatiche e di gusto.

Le possibilità sono davvero tante e per tutti i palati: cioccolato fondente e biscotto, ribes nero e zucchero filato, matcha e pistacchio, biscotti al cacao e crema al latte e cocomero, vaniglia e limone.

Anche il packaging è stato curato fin nei minimi dettagli, riprende le texture geometriche e le splendide cromie dei cioccolatini. Si acquistano qui.

 

Speciale Milano
Milano, Fondazione Prada
Speciale Milano
Milano, Grattacielo Pirelli
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Elettrodomestici di design: un po

Elettrodomestici di design: un po' di novità

Da scoprire nel servizio fotografico di Thomas Albdorf, con il set design di Cameranesi & Pompili e la moda di Fabiana Fierotti
Tre documentari di architettura da vedere

Tre documentari di architettura da vedere

Protagonisti Frank Lloyd Wright, Mies Van Der Rohe, Gio Ponti. Su Rai 5, a partire dal 18 gennaio, e alla Triennale di Milano, lunedì 21 gennaio
Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Richiama le architetture dello storico istituto di Dessau realizzato nel 1919. L’obiettivo? Indagare il ruolo del design all'interno delle realtà sociali e politiche
Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Un omaggio a Fernanda Wittgens, prima donna a dirigere un museo statale in Italia. Con il progetto di interior curato da rgastudio
The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


Un modello ibrido concepito per accogliere studenti, lavoratori, viaggiatori e residenti. Nato sulle ceneri di un palazzo storico in via Lavagnini