BOS bicycle, la nuova city bike firmata Biomega - Credits: Biomega
Products

Biomega BOS bicycle: la city bike di design

Ogni ciclista che si rispetti è destinato a fronteggiare quotidianamente una buona dose di traffico urbano e ampie vie di percorrenza metropolitane solcate da auto a tutta velocità.

Sulla base di questi presupposti, lo studio delle city bike rincorre esigenze funzionali e di design, dove ricerca ed evoluzione sono le parole d’ordine per sviluppare concept che guardano al futuro.

Lo sa bene Biomega, azienda danese specializzata in due ruote di design nata nel 1998 da un’idea di Jens Martin Skibsted, già fondatore di studio KiBiSi insieme a Lars Larsen e Bjarke Ingels.

Integration, drivability, durability, visibility: sono queste le fondamentali stratificazioni progettuali della filosofia Biomega. Filosofia applicata anche alla nuova arrivata BOS bicycle, una city bike progettata per muoversi agevolmente nel tessuto urbano.

BOS bicycle presenta una scocca in alluminio di dimensioni generose e gomme larghe per gestire qualsiasi sfida in città. È equipaggiata con trasmissione a cinghia in carbonio, cambio Shimano Alfine a 8 velocità e, optional extra, un cestino ripiegabile.

Ma la ciligina della nuova city bike firmata Jean Martin Skibsted è l’innovativo blocco integrato nel telaio: un cavo che va a sostituire il classico tubo obliquo con un sistema antifurto dal design pulito e pratico.

BOS bicycle è una city bike dal design minimale realizzata in allumio, per un totale di 15,3 chilogrammi - Credits: Biomega
È dotata di un un cestino ripiegabile - Credits: Biomega
È equipaggiata con trasmissione a cinghia in carbonio e cambio Shimano Alfine a 8 velocità - Credits: Biomega
L'innovativo sistema antifurto integrato prevede un cavo che va a sostituire il classico tubo obliquo - Credits: Biomega
News
Omaggio a Zaha Hadid e Robert Wilson
News
Objects of Desire: produzione in serie o artigianato?
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Elettrodomestici di design: un po

Elettrodomestici di design: un po' di novità

Da scoprire nel servizio fotografico di Thomas Albdorf, con il set design di Cameranesi & Pompili e la moda di Fabiana Fierotti
Tre documentari di architettura da vedere

Tre documentari di architettura da vedere

Protagonisti Frank Lloyd Wright, Mies Van Der Rohe, Gio Ponti. Su Rai 5, a partire dal 18 gennaio, e alla Triennale di Milano, lunedì 21 gennaio
Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Richiama le architetture dello storico istituto di Dessau realizzato nel 1919. L’obiettivo? Indagare il ruolo del design all'interno delle realtà sociali e politiche
Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Un omaggio a Fernanda Wittgens, prima donna a dirigere un museo statale in Italia. Con il progetto di interior curato da rgastudio
The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


Un modello ibrido concepito per accogliere studenti, lavoratori, viaggiatori e residenti. Nato sulle ceneri di un palazzo storico in via Lavagnini