Credits: Whirlpool
Credits: Whirlpool
Credits: Whirlpool
Credits: Whirlpool
Credits: Whirlpool
Products

Zera Food Recycler, la compostiera elettrica firmata Whirlpool

Trasforma i rifiuti organici in fertilizzante, a casa, in sole 24 ore. È Zera Food Recycler, l’ultima idea di WLabs, il centro ricerca di Whirlpool, presentata a Las Vegas durante l'edizione di gennaio del CES. Si tratta di compostiera elettrica intelligente e rapida, già premiata con l’Innovation Award del CES, progettata per ottimizzare la gestione dei rifiuti domestici, contrastando la dispersione nell’ambiente.

Il design è compatto, minimale ed elegante e per il monitoraggio è dotata di un’applicazione per smartphone dedicata. A differenza delle compostiere fai-da-te, che per convertire i rifiuti in concime richiedono tempi piuttosto lunghi e uno spazio ad hoc, Zera Food Recycler è autosufficiente ed è in grado di tradurre i rifiuti in fertilizzante in un batter d’occhio: impiega una sola giornata per trasformare gli scarti alimentari prodotti mediamente da una famiglia in una settimana, circa 3,5 chili. Sfrutta ossigeno, umidità, calore e agitazione per accelerare il processo di decomposizione. A giovarne non è solo l’ambiente ma tutti gli spazi aperti delle proprie case: orto, giardino e balcone avranno una risorsa utile e sostenibile.

Al momento il progetto è oggetto di una campagna di crowdfunding realizzata in collaborazione con Indiegogo, che a pochi giorni dalla chiusura ha brillantemente superato l’obiettivo prefissato del 732%. Per la messa in commercio bisognerà aspettare la primavera, i primi pezzi verranno immessi sul mercano americano a partire da maggio 2017.

News
Il vetro secondo Ettore Sottsass
Products
Gita, il robot targato Piaggio che ti segue dappertutto
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I cinque articoli più letti del 2018

I cinque articoli più letti del 2018

Le nuove aperture tra design, arte e food; le novità in fatto di sedute, lampade e tavoli; le tendenze per l’arredo bagno. Ecco la classifica degli contenuti più letti durante l’anno
Museo Ferrari: raccontare il mito

Museo Ferrari: raccontare il mito

In occasione del 120° anniversario della nascita di Enzo Ferrari, il museo di Maranello presenta due mostre che ripercorrono la storia dell'azienda. Ma non solo: anche un restyling del museo firmato Benedetto Camerana
Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Nasce da un’idea del gruppo alberghiero francese AccorHotels, con il progetto del designer francese. Per montarlo basta mezza giornata
Arredare con il legno

Arredare con il legno

Tavoli, tavolini, sedie, sgabelli e molto altro. Da scoprire nel servizio fotografico di Jeremias Morandell con il set design di Martina Lucatelli
Riconsiderare il ruolo dell

Riconsiderare il ruolo dell'arte: Azulik Uh May

Nella giungla della penisola dello Yucatan, è nato uno spazio espositivo la cui architettura è stata modellata attorno agli alberi. Un luogo che invita a ribaltare gli schemi mentali, in tutti i campi