Column Dining Table by OEO Studio
High Stool Backrest by Space Copenhagen
High Stool by Space Copenhage
The Dining Chair by Space Copenhagen
Ocean Chair - Table
Nanna e Jørgen Ditzel
Products

Il design etico firmato Mater

Mater, brand danese di design etico e sostenibile nato dall'idea di Henrik Marstrand, ha presentato alcune novità disegnate da Space Copenhagen e OEO Studio, oltre a una riedizione di due pezzi iconici del design scandinavo progettati nel 1955 da Jørgen e Nanna Ditzel.

Space Copenhagen, studio di design fondato nel 2005 da Signe Bindslev Henriksen e Peter Bundgaard Rützou, ha realizzato la sedia da tavola Dining Chair e lo sgabello High Stool Backrest, caratterizzati dall'esplorazione dei motivi classici, semplici e scultorei del minimalismo scandinavo. Entrambi sono realizzati in legno proveniente da fonti sostenibili, in piena sintonia con i valori del brand. Un impegno, quello nei confronti della sostenibilità, che anima da sempre i progetti di Mater, tesi a limitare gli impatti negativi del design sul piano etico, sociale e ambientale.

Ad aver progettato il Column Dining Table è invece OEO Studio, realtà multidisciplinare fondata nel 2003 a Copenhagen da Thomas Lykke. Dalla superficie simile al marmo levigato, il tavolo è in realtà composto da materiale riciclato proveniente dall'industria alimentare. Disponibile in due varianti – nella versione con piano bianco realizzato con vasetti di yogurt riciclati e con piano nero composto da imballaggi riciclati – è stato creato con la collaborazione di Smile Plastics UK. La struttura e le gambe sono poi realizzate in lamiera di ferro, mentre i cavalletti sono creati a mano da artigiani di Moradabad, nel nord dell'India.

«Il nostro pianeta sta lottando per la sopravvivenza e mai come prima è chiaro che dobbiamo agire per proteggere il nostro ambiente. Mater trasforma i rifiuti plastici in arredi durevoli e desiderabili per la casa», ha raccontato Henrik Marstrand.

Infine, Mater ha presentato la Ocean Collection, con cui il brand ha ripensato gli iconici arredi di Nanna e Jørgen Ditzel utilizzando plastica recuperata dagli oceani. Il tavolo e la sedia progettati nel 1955 diventano ora un simbolo dell'impegno ambientale e della contemporaneità: una sola sedia della Ocean Collection utilizza ben 960 g di plastica oceanica.