Da sinistra, pouf Lavinia in velluto di mohair di Marta Sala Éditions. Poltrona Ipanema disegnata da Jean-Marie Massaud per Poliform, in massello di legno e cuoio nero. Divano Dalton, con struttura a vista in legno massello, di Manzoni e Tapinassi per Natuzzi. È stato disegnato nel 1932 il vaso Opalino in vetro soffiato di Venini. A terra, il tessuto Mongolia, della collezione Boussac di Pierre Frey, ispirato alla lana dell’agnello mongolo.
Poltrona Outline con rivestimento in pelle, di Iskos-Berlin per Muuto su designrepublic.com. Divano Botero con struttura in alluminio e rivestimento in tessuto, di Damian Williamson per Zanotta. Poltrona 008 della collezione Progetto Non Finito, di Dimorestudio. Pareti, piattaforma e colonne in pittura murale Archive di Farrow&Ball, da Marino Decorazioni.
A sinistra, divano componibile On The Rocks di Francesco Binfaré per Edra. Tavolino L.A. Sunset, con struttura tubolare e piano in vetro stratificato in finitura opalino, di Patricia Urquiola per Glas Italia. Poltrona Onni di Studio Gherardi per Novamobili. Pittura murale Archive, a parete, e Comfort White, sulle colonne, di Farrow&Ball, da Marino Decorazioni. A destra, sulla parete, tessuto Mongolia della collezione Boussac di Pierre Frey. Divano Lapis di Emanuel Gargano e Anton Cristell per Amura. Accanto, poltrona Icaro, di Roberto Lazzeroni per Flexform. In primo piano, poltrona Sofa With Arms, in tubolare di metallo, di Shiro Kuramata per Cappellini. Tappeto Inventory, di Faye Toogood per CC-Tapis.
Da sinistra, divanetto Era Settee con rivestimento in pelle testa di moro di David Lopez Quincoces per Living Divani. Pouf René, rivestito in velluto di mohair ocra, della collezione No 4 di Marta Sala Éditions. Poltrona girevole in pelle Blake-Soft di Rodolfo Dordoni per Minotti. A terra, tessuto Mongolia della collezione Boussac di Pierre Frey. La pittura murale su pareti e colonne è Archive di Farrow&Ball, da Marino Decorazioni.
A sinistra. Divano Haneda con panca in legno e schienali movibili in cocco, lattice, piuma, cotone e lana naturali; di Marc Sadler per Désirée. Poltrona Bardot di Draga e Aurel per Baxter. Roly Poly poltrona in monoblocco di polietilene con cuscino in tessuto di Faye Toogood per Driade. A parete tessuto Mongolia della collezione Boussac di Pierre Frey. Pareti e colonne in pittura murale Archive di Farrow&Ball da Marino Decorazioni. A destra, dal fondo, poltrona DB, della collezione Jungla, con piedi in legno verniciato, di Santiago Castaño per Sancal. Poltrona Utrecht, progettata nel 1935 da Gerrit Thomas Rietveld per la collezione I Maestri di Cassina. Coffee table Metrò in marmo cemento di Piovenefabi per Maniera. Ciotola in argento dalla Galleria Raimondo Garau. Pittura murale Archive di Farrow&Ball, da Marino Decorazioni.
Da sinistra, poltrona D.156.3 con struttura in legno laccato nero e rivestimento in tessuto, disegnata da Gio Ponti e rieditata da Molteni&C. Divano B&B Atoll, con rivestimento in pelle e cuscini dei braccioli a rullo, di Antonio Citterio per B&B Italia. Tavolino anni 70 con base in legno laccato nero e ripiano in vetro, Galleria Robertaebasta. Tappeto della collezione Campo di Leandro Talarico per CC-Tapis.
Dal fondo, divano senza braccioli Labanca di Lievore Altherr Molina per Tacchini. Poltrona Loafer, interamente rivestita in velluto, di Space Copenhagen per &tradition. Pouf Anomaly design dello studio Front per Moroso, con base in legno, rivestito in tessuto. A terra, tessuto Mongolia della collezione Boussac di Pierre Frey. Pittura murale Archive di Farrow&Ball da Marino Decorazioni. A destra, poltrona Ren, con struttura in legno di noce canaletto e rivestimento in pelle Frau Nest Larimar, di Poltrona Frau. Sul fondo, poltrona Artù con base girevole finitura bronze e rivestimento in velluto, della collezione Fendi Casa di Luxury Living Group. Divanetto Kepi monocolore, con struttura tubolare in acciaio verniciato e rivestimento in tessuto, di Emilio Nanni per Saba Italia, da Equilibri City Life.
Products

Soft: divani e poltrone di design

Foto di Jeremias Morandell

Set design di Elena Mora

Coordinamento di Francesca Santambrogio

News
Un’asta di design alla Triennale
Products
Piastrella o mensola?
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Il nuovo store di Camper a Barcellona, firmato da Kengo Kuma

Il nuovo store di Camper a Barcellona, firmato da Kengo Kuma

Si trova sul Passeig de Gràcia ed è caratterizzato da un particolare sistema di nicchie composto da elementi ceramici simili alle tegole
Fruit Exhibition: a Bologna torna la fiera dell

Fruit Exhibition: a Bologna torna la fiera dell'editoria indipendente

La settima edizione della fiera internazionale dedicata all’editoria d’arte indipendente. Da venerdì 1 a domenica 3 febbraio
Pierre Charpin: "Il mio modo di lavorare parte dall’intuizione"

Pierre Charpin: "Il mio modo di lavorare parte dall’intuizione"

Designer, artista, scenografo parigino, con una versatilità creativa che si nutre del disegno e del colore. Negli anni 80 incontra il design italiano e inizia a creare oggetti, senza mai pensare alle mode e alle pubbliche relazioni. Ma soltanto alle forme funzionali
I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

Dopo l’Italia è la volta della Cina. Ecco i nomi dei Rising Talent dell’edizione invernale della rassegna parigina
Caragh Thuring e l

Caragh Thuring e l'arte del tartan

La Thomas Dane Gallery di Napoli festeggia il suo primo anniversario con una personale dell'artista belga Caragh Thuring, che ha orchestrato una riflessione sui significati del tartan tra Napoli e la Scozia. L'abbiamo intervistata