Kona shoyu, design di Nendo - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Kona shoyu, design di Nendo - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Kona shoyu, design di Nendo - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Kona shoyu, design di Nendo - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Kona shoyu, design di Nendo - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Kona shoyu, design di Nendo - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Kona shoyu, design di Nendo - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Kona shoyu, design di Nendo - Credits: Ph. Akihiro Yoshida
Products

Un’alternativa all’iconica bottiglietta Kikkoman

L’ultimo prodotto firmato Nendo si chiama Kona-shoyu, un dosatore per condimenti a base di soia realizzato per Shimogamosaryo, storico ristorante di Kyoto.

A differenza della celebre bottiglia con il tappo rosso ideata dal designer Kenji Ekuan nel 1961 per Kikkoman, Kona-shoyu è un dispenser progettato per la polvere di soia e consente di misurare con precisione le quantità. La soia in polvere, al contrario della salsa tradizionale, non inumidisce gli alimenti ed è utile in cucina soprattutto per la preparazione di fritture perché aiuta a mantenere i cibi croccanti.

L’ispirazione arriva dai mestoli tradizionali utilizzati nelle cerimonie del tè e dai cestelli d'acqua impiegati nelle fontane chozusha dei santuari giapponesi. «L’apertura del dosatore riprende le forme di una ciotola e consente di distribuire la polvere di soia. Basta muovere delicatamente il polso e dosare in modo uniforme il contenuto sui piatti», spiega lo studio.

Kona-shoyu svolge anche la funzione di contenitore: la parte posteriore consente di immagazzinare la polvere, che grazie a un piccolo imbuto raggiunge la bocca del dosatore facilitando le operazioni di condimento.

Places
Una notte in una bolla, in Islanda
News
In vendita due abitazioni firmate Frank Lloyd Wright
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale
L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


Al Museum of Modern Art un viaggio alla scoperta dei quarantacinque anni di architettura jugoslava. Fino al 13 gennaio 2019
Essere e tempo

Essere e tempo

Trasparenze evanescenti, sfumature naturali e pensieri fluttuanti scanditi da orologi e accessori importanti. Sono attimi sospesi per giocare con i dettagli preziosi del momento
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion