Products

Enel X carica la Formula E e gioca il Gran Premio dell’innovazione

ICON DESIGN PER Enel X

Una "formula" che non inquina: il 13 aprile è partita la settima tappa della Formula E a Roma sostenuta dalle tecnologie innovative di Enel X, partner ufficiale della competizione. Soluzioni studiate per tutti, per chi sceglie di vivere in modo sostenibile in viaggio e a casa.

Le "batterie" si sono scaldate in occasione dell'E-Prix, la competizione più green dedicata alle monoposto elettriche. È partita il 13 aprile a Roma la settima tappa della Formula E 2019, che è arrivata ormai a metà della stagione e che si concluderà il 14 luglio a New York. Destinata a creare nuovi orizzonti nell'ambito della mobilità sportiva del futuro, quella elettrica, ha un partner d'eccezione che punta nella stessa direzione. Enel X investe nella mobilità elettrica e continua a migliorare le sue tecnologie per trasformare il mondo.

Per la Formula E Enel X ha realizzato la JuicePump F.E. edition, una infrastruttura di ricarica mobile che, con una capacità di 80 kW e un peso inferiore ai 200 kg, garantisce l’efficienza della ricarica e si presta a essere trasportata da un circuito all’altro. Ogni team poteva contare su due caricatori Enel X JuicePump F.E. edition, uno per vettura: la nuova generazione di batterie ha permesso infatti di completare la gara con una sola carica.

La stessa tecnologia è alla base delle altre soluzioni di ricarica energetica studiate sia per la dimensione privata che per quella pubblica: per il privato, ma disponibile anche per l'ambito commerciale, c'è Enel X JuiceBox, per il pubblico c'è JuicePole, punto di ricarica su strada attivabile tramite App o card, oltre a JuiceLamp, il "lampione intelligente" a LED che garantisce ricarica, illuminazione, videosorveglianza, monitoraggio della qualità dell’aria e connettività in fibra o WiFi urbano. Tutte le nuove tecnologie sono pensate per diffondere i punti di ricarica sul territorio nazionale. Le stazioni di ricarica sono visibili e prenotabili grazie all’innovativa Enel X Recharge App che permette inoltre a ogni possessore di un veicolo elettrico di monitorare in tempo reale lo stato della propria ricarica.

Enel X ha investito tra i 100 e i 300 milioni di euro per rendere più capillare il servizio di ricarica per gli automobilisti con l'ambizione di crearne 28.000 entro il 2022.

Ma le emissioni, l'inquinamento e l’ottimizzazione dell’uso di energia sono questioni che non riguardano soltanto l'asfalto. Enel X investe in soluzioni integrate per la vita di tutti i giorni proponendo prodotti di domotica ad alto rendimento energetico e soluzioni smart interconnesse che puntano alle energie rinnovabili, ad abbassare i consumi e a efficientare i sistemi aumentando il comfort e la vivibilità. Tra i prodotti Enel X si possono trovare le caldaie smart a condensazione di ultima generazione che appartengono alla classe energetica A, gli Impianti Fotovoltaici semplici e convenienti da combinare con il Sistema storage una soluzione realizzata su misura in base alle esigenze dei clienti, per immagazzinare l'energia solare prodotta durante le ore diurne e rilasciarla in ogni momento della giornata.

Corri nel futuro con Enel X. Per informazioni visita il sito www.enelx.com.