Credits: Fiskars
Credits: Fiskars
Credits: Fiskars
Credits: Fiskars
Credits: Fiskars
Credits: Fiskars
Products

Forbici che hanno fatto la storia del design

Alzi la mano chi non conosce le celebri forbici con il manico arancione. Progettate 50 anni fa in un piccolo villaggio finlandese chiamato Fiskars, da cui prende il nome l’azienda produttrice, sono considerate un classico del design nordico entrato a far parte della collazione del Museo di Arte Moderna di New York.

Sono caratterizzate da un manico ergonomico e lame in puro acciaio inox: design familiare e funzionalità sopra ogni cosa. Fiskars ne ha vendute più di un miliardo, le si trova con ogni probabilità nel cassetto della cucina, nelle scuole e negli uffici. Il merito è del designer Olof Bäckström. Ma qual è la loro storia?

Le forbici dal manico colorato nascono per puro caso nel 1967, quando un residuo di plastica arancione rimasta nella macchina che poco prima aveva prodotto un piccolo elettrodomestico, venne utilizzato per fare una prova cromatica sui manici delle forbici. Il risultato fu messo al voto tra gli operai della fabbrica. Accanto all’arancione c’erano il rosso carminio e il nero. Vinse l’arancione con 9 voti a favore contro 7 contrari. Il resto, come si dice in questi casi, è storia.

Per celebrare l’anniversario, l’azienda nata nel lontano 1649, ha deciso di mettere insieme le storie ispirate dalle forbici arancioni raccontate da artisti, designer e influencer provenienti da tutto il mondo, raccogliendole in una mostra, dal titolo Our Scissors, ospitata presso il Design Museum di Helsinki e in scena fino al 29 ottobre.

Places
Neo décor in città
News
Franke apre a Milano
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale
L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


Al Museum of Modern Art un viaggio alla scoperta dei quarantacinque anni di architettura jugoslava. Fino al 13 gennaio 2019
Essere e tempo

Essere e tempo

Trasparenze evanescenti, sfumature naturali e pensieri fluttuanti scanditi da orologi e accessori importanti. Sono attimi sospesi per giocare con i dettagli preziosi del momento
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion