A sinistra Dora, di Giorgia Zanellato. A destra, Cut&bend di Pascal Hien
A sinistra Up, vaso per fiori disegnato da Giorgia Zanellato. A destra Rea, caraffa ideata da Federico Floriani
Balance, la caraffa progettata da Ferréol Babin
A sinistra, Nage di Ferréol Babin. A destra, vaso da fiori disegnato da Pascal Hien
A sinistra Penne, maccheroni & spaghetti progettato da Dean Brown. A destra Pegar, la cupola in vetro creata da Catarina Carreiras
A sinistra Fanfare, alzatina frutta e dolci disegnata da Pascal Hien. A destra, Postures, vaso da fiori creato da Tomomi Maezawa
Nage, serie di vasi disegnata da Ferréol Babin
Up, vaso disegnato da Giorgia Zanellato
Products

Sette giovani designer da tenere d’occhio

Da Vetro è il nome della nuova collezione in vetro progettata dal team di Fabrica, il centro di ricerca sulla comunicazione di Benetton, per il negozio losangelino Please Do Not Enter. La famiglia è composta da 22 oggetti di uso quotidiano, tra cui vasi, caraffe, cupole e contenitori, pensati da sette giovani designer provenienti dall’area Design di Fabrica e interamente realizzati a mano in Italia dal Maestro vetraio Massimo Lunardon.

Da Vetro è una collezione in edizione limitata, ogni oggetto è infatti numerato e prodotto in soli 30 pezzi, che raccontano una storia di artigianato e saper fare italiano. La collezione si sviluppa attorno alla tematica della gestualità e della postura umana e si concretizza attraverso forme equilibri e scale diverse tra loro.

Francia, Scozia, Portogallo, Italia, Germania e Giappone. Quello di Fabrica è un team dal respiro internazionale guidato dall’esperienza del direttore creativo francese Sam Baron. Ferréol Babin, Dean Brown, Catarina Carreiras, Federico Floriani, Pascal Hien, Tomomi Maezawa e Giorgia Zanellato. Questi i nomi dei giovani designer coinvolti. Designer di cui sentiremo sicuramente ancora parlare. La collezione Da Vetro è disponibile esclusivamente presso Please Do Not Enter al 549 di South Olive Street, Los Angeles.

Products
Biciclette di design: a Londra una mostra-evento le celebra
Products
Soluzioni componibili: cinque mobili matrioska
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

La nuova fabbrica 4.0 di Florim, a Fiorano Modenese

Uno stabilimento di 48 mila metri quadrati, nel cuore del distretto della ceramica italiana, tra tecnologia e automazione
Soluzioni all

Soluzioni all'autunno: 10 portaombrelli di design

Alcuni sono dei classici intramontabili del design italiano, altri sono modelli ironici e colorati, che portano allegria durante le giornate piovose. A ognuno il suo portaombrelli
Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Momento relax: ARGA di Jacuzzi


Una vasca che guarda al futuro, realizzata in collaborazione con lo studio Why Not, equipaggiata con infusore di sali e cromoterapia
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto