Credits: Republic of Fritz Hansen
Credits: Republic of Fritz Hansen
Credits: Republic of Fritz Hansen
Credits: Republic of Fritz Hansen
Products

Il tavolo Grand Prix di Arne Jacobsen è di nuovo in produzione

Il progetto dell’iconica sedia Grand Prix in multistrato piegato con cui Arne Jacobsen vinse il prestigioso premio alla Triennale di Milano nel 1957 fu corredato da un tavolo in abbinato, che sfortunatamente restò sul mercato per un breve periodo a causa delle difficoltà di produzione. 

Oggi, in occasione del 60esimo compleanno dell’iconica seduta,  Republic of Fritz Hansen torna a produrre il tavolo Grand Prix, mantenendone inalterato il design semplice e funzionale che lo caratterizza. Il team di progettisti del marchio danese ha implementato la tecnica di produzione e sostituito le gambe in faggio che non garantivano sufficiente stabilità al tavolo.

L’inedita edizione è caratterizzata da gambe in legno di quercia leggermente più ampie e un binario in acciaio sotto il piano laccato naturale, ed è disponibile in tre dimensioni. Come si dice in questi casi: è il ritorno di un grande classico del design.

News
Open House London 2017, tra mostre e visite guidate
Places
Lego House vista dai droni
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale
L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


L’architettura dell’ex Jugoslavia in mostra a New York


Al Museum of Modern Art un viaggio alla scoperta dei quarantacinque anni di architettura jugoslava. Fino al 13 gennaio 2019
Essere e tempo

Essere e tempo

Trasparenze evanescenti, sfumature naturali e pensieri fluttuanti scanditi da orologi e accessori importanti. Sono attimi sospesi per giocare con i dettagli preziosi del momento
I quadri di Marc Chagall a Mantova

I quadri di Marc Chagall a Mantova

In concomitanza con il Festivaletteratura, dal 5 settembre, Palazzo della Ragione ospita oltre 130 opere tra cui il ciclo completo dei 7 teleri dipinti da Chagall nel 1920
Una notte al Joshua Tree, in California

Una notte al Joshua Tree, in California

Un’oasi di pace dove godere di uno scenario mozzafiato nel bel mezzo del deserto, tra rocce scolpite e cieli stellati. Ecco Folly dello studio Cohesion