Sheats-Goldstein House by John Lautner - Credits: Ph. Jason Woods - Blue Crow Media
Sheats-Goldstein House by John Lautner - Credits: Ph. Jason Woods - Blue Crow Media
CSUDH Leo F. Cain Library by A. Quincy Jones - Credits: Ph. Jason Woods - Blue Crow Media
CSUDH University Theatre by Dan Dworsky - Credits: Ph. Jason Woods - Blue Crow Media
First United Methodist Church of Glendale by Flewelling & Moody - Credits: Ph. Jason Woods - Blue Crow Media
The Broad by Diller Scofidio + Renfro with Gensler - Credits: Ph. Jason Woods - Blue Crow Media
Cinerama Dome by Welton Becket & Associates - Credits: Ph. Jason Woods - Blue Crow Media
Liberty Savings and Loan Building (oggi sede di Chase) by Kurt Meyer and Associates - Credits: Ph. Jason Woods - Blue Crow Media
St. Basil Catholic Church by A.C. Martin & Associates - Credits: Ph. Jason Woods - Blue Crow Media
Concrete Los Angeles Map - Credits: Ph. Jason Woods - Blue Crow Media
Products

50 architetture in cemento, a Los Angeles


La casa editrice indipendente londinese Blue Crow Media ha pubblicato una nuova guida che celebra il rigore e la forza estetica del cemento. 

Stampata fronte/retro, Concrete Los Angeles Map propone un tour alla scoperta dell’architettura modernista e contemporanea della città californiana, con un'introduzione curata dallo scrittore e fotografo Deane Madsen.

È evidente che non possono mancare edifici storici firmati da Frank LLoyd Wright, cui si aggiungono architetture progettate da John Lautner, William L. Pereira, Edward Durell Stone, SOM, Minoru Yamasaki e Diller Scofidio + Renfro, per un totale di oltre cinquanta opere.

A raccontarle sono gli scatti del fotografo di base a Detroit Jason Woods, che testimoniano l’imprescindibile legame che unisce cemento e architettura attraverso una moltitudine di stili. Il risultato è un omaggio alla città di Los Angeles, descritta dallo storico e critico di architettura britannico Reyner Banham, nel 1971, come «l'unica metropoli mobile».