Collezione SVÄRTAN - Set di bottiglie in vetro soffiato - Credits: IKEA
Collezione SVÄRTAN - Serie di fodere per cuscini - Credits: IKEA
Collezione SVÄRTAN - Serie di quaderni da disegno - Credits: IKEA
La collezione SVÄRTAN di IKEA è stata realizzata in collaborazione con il designer Martin Bergström e un gruppo di studenti indiani - Credits: IKEA
Collezione SVÄRTAN - A sinistra, la ciotola in alluminio con rivestimento in polvere; a destra, lo sgabello-tavolino - Credits: IKEA
Collezione SVÄRTAN - A sinistra, il tavolino vassoio; a destra, il set di bottiglie decorative in vetro soffiato - Credits: IKEA
La collezione SÄLLSKAP, sarà disponibile nei negozi IKEA da ottobre - Credits: IKEA
Serie SÄLLSKAP - A sinistra, attaccapanni a 5 ganci; a destra, specchio da parete - Credits: IKEA
Serie SÄLLSKAP - A sinistra, sedia con contenitore; a destra, pensile salvaspazio - Credits: IKEA
Collezione SÄLLSKAP - Tappeto a tessitura piatta - Credits: IKEA
Serie SÄLLSKAP - Articoli per la tavola - Credits: IKEA
Serie SÄLLSKAP - Set di piatti - Credits: IKEA
Products

IKEA lancia due collezioni in edizione limitata

IKEA ha presentato due nuove collezioni in edizione limitata: SVÄRTAN e SÄLLSKAP.

La prima è realizzata in collaborazione con il designer di tessuti Martin Bergström e un gruppo di studenti di moda indiani. È descritta da sfumature di grigi, bianchi e neri, ed è stata realizzata in India impiegando materiali naturali, in equilibrio tra tecniche tradizionali ed elementi di carattere più industriale.

«Quando sono arrivato in India, ho notato la sorprendente patina delle superfici, la struttura dei muri e i motivi creati dalle piogge monsoniche», racconta il designer svedese.

SVÄRTAN, che è disponibile da settembre, si compone di complementi d’arredo, elementi tessili, oggetti e accessori per la casa, ed è frutto di una rilettura del patrimonio culturale indiano che va oltre i colori vivaci normalmente associati a questo paese. In particolare, l'ispirazione dei pattern proviene dai motivi che si formano sulle superfici e sui muri fatiscenti, e ai cavi sospesi sulle strade delle città.

Con SÄLLSKAP, invece, IKEA intraprende una narrazione che ha come oggetto la tradizione artistica e artigianale della Scandinavia che va dalla fine del XIX all’inizio del XX secolo. E lo fa con una collezione in edizione limitata di mobili, lampade, tessili e accessori per la tavola che prendono ispirazione dal passato. SÄLLSKAP sarà disponibile negli inconfondibili negozi gialli e blu targati IKEA a partire dal mese di ottobre.

News
Il Genius Loci e l’identità di una strada
News
Design City Milano: i 5 eventi da non perdere
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Bike Rome: esplorare la mobilità su due ruote

Bike Rome: esplorare la mobilità su due ruote

Un progetto di tesi realizzato dagli studenti di IED Roma che mette insieme design e sostenibilità
Ripercorrere i sentieri della storia: il nuovo Jameel Arts Centre di Dubai

Ripercorrere i sentieri della storia: il nuovo Jameel Arts Centre di Dubai

Nasce il primo museo indipendente d'arte contemporanea a Dubai. Un centro dedicato alla creatività che scorre nelle regioni del Golfo, alla ricerca delle trame che ne compongono l'identità
Sei architetti chef per una sera

Sei architetti chef per una sera

Succede a Venezia, in occasione di ArchichefNight 2018: martedì 20 novembre l’architettura si sposta ai fornelli
Edison e Fondazione Prada: insieme per la sostenibilità

Edison e Fondazione Prada: insieme per la sostenibilità

Una partnership green che guarda al futuro, per un uso efficiente delle risorse all’interno degli spazi espositivi, evitando sprechi energetici
70 anni di prodotti Coop in mostra alla Triennale

70 anni di prodotti Coop in mostra alla Triennale

Curata da Giulio Iacchetti e Francesca Picchi, omaggia l’universo dei prodotti targati Coop nel panorama delle proposte italiane