Products

Heng: l’arte di accendere la luce

Per accendere la luce ci sono i pulsanti tradizionali oppure i moderni interruttori elettronici a sfioro. E poi c’è l’innovativo sistema messo a punto Zanwen Li che ribalta le regole sovvertendo il modo tradizionale di accendere una lampada.

Il giovane designer cinese ha progettato una serie di lampade da tavolo che regolano l’accensione grazie alla presenza di magneti inseriti all’interno di due sfere di legno. Basta avvicinare la sfera superiore a quella inferiore e il gioco è fatto: il circuito si chiude e la luce si accende, dando vita a un equilibrio magnetico che affascina e ipnotizza.

Le lampade Heng sono realizzate in tre diverse forme - circolare, ovale e quadrata - e caratterizzate da un telaio dai profili in legno di faggio con bordi stondati, dove all’interno sono alloggiate una serie di strisce LED che assolvono la funzione di illuminare.

Il progetto è stato lanciato attraverso una campagna di crowdfunding su Kickstarter dove ha raggiunto e superato il goal prefissato. Merito del suo spirito giocoso che rompe la monotonia.

Places
Un cubo salvaspazio per micro-appartamenti
Places
Kyoto, sei indirizzi tra design e architettura
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell

Invertire la rotta: 5 hotel nei borghi e nell'entroterra

Prendendo spunto dal progetto Arcipelago Italia alla Biennale Architettura di Venezia, abbiamo creato un percorso attraverso paesi, campagne e piccole città dalla bellezza unica
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”