Diamante, la macchina da caffè firmata La Pavoni - Credits: La Pavoni
Products

Macchine da caffè: 5 modelli d’autore

Eleganti, ricercate, raffinate nelle forme e perfette nelle performance: sono le macchine da caffè disegnate dai grandi designer internazionali.

Apparecchi iconici che hanno fatto la storia del design entrando a pieno titolo nell’immaginario collettivo e nelle collezioni di numerosi musei.

Si spazia dalla classica moka alla più moderna variante elettrica fino alla macchina da bar, come quella progettata nel 1955 da Bruno Munari ed Enzo Mari per La Pavoni che oggi rivive in una nuova versione extra-lusso.

Ed extra-lusso è sicuramente Diva, la macchina espresso disegnata da Andreas Seegatz per Bugatti. Realizzata in vari colori e materiali, raggiunge il massimo della raffinatezza e dell’esclusività nella variante con rivestimento in pelle bovina. Ogni macchina, infatti, è un pezzo unico rivestito a mano con cura artigianale.

Più semplice nelle forme, ma altrettanto ricercata nella qualità dei materiali, è la macchina da caffè disegnata da Richard Sapper per Alessi, mentre The coffee project progettata da Carlo Colombo per Guzzini punta tutto sull'alta qualità delle prestazioni.

La X1, disegnata da Luca Trazzi per Illy, è stata la prima macchina per espresso di illycaffè ad unire ricerca estetica e tecnologia e, grazie al suo stile “retro-futuristic” che rimanda all’estetica italiana degli anni ’60 e ’70, si afferma come vera icona di design - Credits: Illy
La X1, disegnata da Luca Trazzi per Illy - Credits: Illy
Diamante è la rivisitazione in chiave moderna della famosa Concorso, disegnata per La Pavoni nel 1955 da Enzo Mari e Bruno Munari. Perfetta sintesi di stile e genialità, Diamante ritorna nelle versioni a 2 o 3 gruppi, automatica, semiautomatica e a leva, con un cuore tecnologico completamente rinnovato ma con un'estetica fedele al modello nato negli anni '50 - Credits: La Pavoni
9090, disegnata da Richard Sapper per Alessi, è la prima caffettiera espresso della storia di Alessi. Ha vinto il Compasso d'oro nel 1979 ed è entrato nella Permanent Design Collection del MOMA di New York - Credits: Alessi
9090, disegnata da Richard Sapper per Alessi - Credits: Alessi
Diva è la macchina espresso disegnata da Andreas Seegatz per Bugatti. Qui la versione extra-lusso con rivestimento in pelle bovina. La cura nei dettagli e la maestria artigianale nell'applicazione della pelle conferiscono alla macchina espresso eleganza e prestigio, rendendo ogni pezzo unico - Credits: Bugatti
Diva è la macchina espresso disegnata da Andreas Seegatz per Bugatti. Qui l'originale versione con rivestimento in carta di giornale - Credits: Bugatti
The coffee project, disegnata da Carlo Colombo per Guzzini, è la prima macchina per uso domestico che offre la possibilità di preparare caffè, infusi e tisane di alta qualità grazie all’innovativo sistema a capsule Epica, brevettato e prodotto dalla più antica e qualificata torrefazione italiana: Hausbrandt - Credits: Guzzini
The coffee project, disegnata da Carlo Colombo per Guzzini - Credits: Guzzini
News
Icons in Motion: Poltrona Frau accende i riflettori sul design
News
Gli appuntamenti di maggio con Milano Design Film Festival
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Elettrodomestici di design: un po

Elettrodomestici di design: un po' di novità

Da scoprire nel servizio fotografico di Thomas Albdorf, con il set design di Cameranesi & Pompili e la moda di Fabiana Fierotti
Tre documentari di architettura da vedere

Tre documentari di architettura da vedere

Protagonisti Frank Lloyd Wright, Mies Van Der Rohe, Gio Ponti. Su Rai 5, a partire dal 18 gennaio, e alla Triennale di Milano, lunedì 21 gennaio
Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Richiama le architetture dello storico istituto di Dessau realizzato nel 1919. L’obiettivo? Indagare il ruolo del design all'interno delle realtà sociali e politiche
Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Un omaggio a Fernanda Wittgens, prima donna a dirigere un museo statale in Italia. Con il progetto di interior curato da rgastudio
The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


Un modello ibrido concepito per accogliere studenti, lavoratori, viaggiatori e residenti. Nato sulle ceneri di un palazzo storico in via Lavagnini