Credits: Nendo - Akihiro Yoshida
Credits: Nendo - Akihiro Yoshida
Credits: Nendo - Akihiro Yoshida
Credits: Nendo - Akihiro Yoshida
Credits: Nendo - Akihiro Yoshida
Credits: Nendo - Akihiro Yoshida
Credits: Nendo - Akihiro Yoshida
Credits: Nendo - Akihiro Yoshida
Products

Le mascherine anti-smog di Nendo

Nelle grandi metropoli dove le concentrazioni di agenti inquinanti dannosi per la salute è elevata se ne vedono tante. Sono le mascherine anti-smog, indossate per proteggersi dalle polveri sottili. Progettate per coprire naso e bocca, evitano che le particelle libere in aria raggiungano l’organismo, soprattutto nei giorni in cui l’inquinamento raggiunge livelli critici.

Le mascherine antismog sono largamente utilizzate in Asia, dove le concentrazioni di agenti inquinanti mettono a serio rischio l’apparato respiratorio. Il designer Oki Sato con il suo studio Nendo ne ha progettato un set riutilizzabile per Clever, ditta specializzata nella produzione di filtri industriali.

Bo-bi, dal giapponese proteggere, combina dai 10 ai 12 strati sviluppati per assolvere funzioni specifiche e facilitare la respirazione, mantenendo l'umidità a un livello adeguato. Ogni mascherina è riutilizzabile: può durare fino a 100 lavaggi ed è accompagnata da una custodia morbida dal design minimale che preserva la forma tridimensionale della mascherina anche quando non è in uso. Il set è declinato in tre modelli: base, slim e di fascia alta. Quest’ultimo pensato per protegge dai materiali radioattivi.

Nendo ha progettato anche una versione monouso dei diversi modelli, che presentano un telaio disegnato per aderire perfettamente alla forma del viso e isolare completamente dall’esterno.

Places
Il Teatro Eden torna al suo splendore
Milano Design Week
Neri Oxman al Fuorisalone 2017, il progetto per Lexus 
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I cinque articoli più letti del 2018

I cinque articoli più letti del 2018

Le nuove aperture tra design, arte e food; le novità in fatto di sedute, lampade e tavoli; le tendenze per l’arredo bagno. Ecco la classifica degli contenuti più letti durante l’anno
Museo Ferrari: raccontare il mito

Museo Ferrari: raccontare il mito

In occasione del 120° anniversario della nascita di Enzo Ferrari, il museo di Maranello presenta due mostre che ripercorrono la storia dell'azienda. Ma non solo: anche un restyling del museo firmato Benedetto Camerana
Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Flying Nest: l’hotel nomade firmato Ora-ïto

Nasce da un’idea del gruppo alberghiero francese AccorHotels, con il progetto del designer francese. Per montarlo basta mezza giornata
Arredare con il legno

Arredare con il legno

Tavoli, tavolini, sedie, sgabelli e molto altro. Da scoprire nel servizio fotografico di Jeremias Morandell con il set design di Martina Lucatelli
Riconsiderare il ruolo dell

Riconsiderare il ruolo dell'arte: Azulik Uh May

Nella giungla della penisola dello Yucatan, è nato uno spazio espositivo la cui architettura è stata modellata attorno agli alberi. Un luogo che invita a ribaltare gli schemi mentali, in tutti i campi