Credits: La Mazda Bike: il telaio nasce da un unico foglio di acciaio.
Credits: Il manubrio minimalista della Mazda Bike.
Credits: Il sellino cucito a mano della Mazda Bike.
Credits: La Mazda Bike.
Products

Mazda reinventa la bicicletta da corsa all’insegna del minimalismo

Laura Barsottini

La nuova due ruote progetta da Mazda incarna perfettamente l’essenza del movimento.

Il design della casa automobilistica di Hiroshima segue la filosofia Kodo, nata sulle vetture di nuova generazione, e si concentra sui dettagli, minuziosamente curati per dar vita a un prodotto armonico ed elegante. La struttura è realizzata con il minor numero di pezzi possibile ed evoca leggerezza, agilità e velocità; il telaio nasce da un unico foglio di acciaio martellato, mentre il sellino in pelle nera è interamente cucito a mano, seguendo il filo conduttore del concept di Mazda MX-5. Un esempio di minimalismo riuscito, che catalizza la qualità manifatturiera artigianale giapponese e l’intelligenza progettuale della casa automobilistica.
Mazda Bike by Kodo è stata presentata in occasione dell’ultima edizione del Salone del Mobile presso il
Mazda Design Space in Via San Carpoforo, nel cuore di Brera.


Products
Vasi da fiori: tre novità all'insegna della purezza delle linee
Places
I 5 hotel di design più belli del mondo
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni
Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

L’architettura firmata dal progettista comasco Giuseppe Terragni ospita le opere di 18 giovani artisti. Per un solo giorno: giovedì 19 luglio dalle 16.00 alle 22.00
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale