Helix lamp, la lampada ispirata al filamento di tungsteno delle vecchie lampadine - Credits: Michael Samoriz
Products

Helix lamp, la lampada a sospensione dal segno grafico puro

Michael Samoriz, designer ucraino classe 1983, è la mente creativa del progetto Helix lamp, una lampada a sospensione che rende omaggio alle vecchie lampadine a incandescenza.

Premiato a Parigi ben 6 volte con il Design and Design International Award, Michael Samoriz si occupa di industrial design, interior e grafica, oltre a essere uno dei fondatori di Umbra-Design, studio di progettazione nato nel 2007.

Helix lamp prende in prestito le caratteristiche formali del filamento di tungsteno e ne massimizza le dimensioni. Il risultato è una lampada a sospensione segnata da una silhouette minimalista che si sviluppa orizzontalmente.

L'elemento luminoso è posizionato sull’estremità inferiore della serpentina ondulata, che grazie al suo particolare design è in grado di espandersi e contrarsi, come una molla.

Proprio per le sue caratteristiche formali Helix lamp si relaziona al contesto assumendo diverse sfaccettature a seconda del punto di vista e inserendosi come un segno grafico essenziale ed elegante.

Helix lamp è una lampada dal design essenziale, leggero e aereo - Credits: Michael Samoriz
La sorgente luminosa è posizionata all'estremità inferiore della serpentina - Credits: Michael Samoriz
Helix lamp assume diverse sfaccettature a seconda del punto di vista - Credits: Michael Samoriz
La silhouette è pensata per allungarsi e contrarsi - Credits: Michael Samoriz
News
È morta Zaha Hadid
Milano Design Week
Lema reinterpreta gli anni Cinquanta e Sessanta
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento