Helix lamp, la lampada ispirata al filamento di tungsteno delle vecchie lampadine - Credits: Michael Samoriz
Products

Helix lamp, la lampada a sospensione dal segno grafico puro

Michael Samoriz, designer ucraino classe 1983, è la mente creativa del progetto Helix lamp, una lampada a sospensione che rende omaggio alle vecchie lampadine a incandescenza.

Premiato a Parigi ben 6 volte con il Design and Design International Award, Michael Samoriz si occupa di industrial design, interior e grafica, oltre a essere uno dei fondatori di Umbra-Design, studio di progettazione nato nel 2007.

Helix lamp prende in prestito le caratteristiche formali del filamento di tungsteno e ne massimizza le dimensioni. Il risultato è una lampada a sospensione segnata da una silhouette minimalista che si sviluppa orizzontalmente.

L'elemento luminoso è posizionato sull’estremità inferiore della serpentina ondulata, che grazie al suo particolare design è in grado di espandersi e contrarsi, come una molla.

Proprio per le sue caratteristiche formali Helix lamp si relaziona al contesto assumendo diverse sfaccettature a seconda del punto di vista e inserendosi come un segno grafico essenziale ed elegante.

Helix lamp è una lampada dal design essenziale, leggero e aereo - Credits: Michael Samoriz
La sorgente luminosa è posizionata all'estremità inferiore della serpentina - Credits: Michael Samoriz
Helix lamp assume diverse sfaccettature a seconda del punto di vista - Credits: Michael Samoriz
La silhouette è pensata per allungarsi e contrarsi - Credits: Michael Samoriz
News
È morta Zaha Hadid
Milano Design Week
Lema reinterpreta gli anni Cinquanta e Sessanta
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni
Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

L’architettura firmata dal progettista comasco Giuseppe Terragni ospita le opere di 18 giovani artisti. Per un solo giorno: giovedì 19 luglio dalle 16.00 alle 22.00
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale