Credits: Vitra
Credits: Vitra
Credits: Vitra
Credits: Vitra
Credits: Vitra
Credits: Vitra
Credits: Vitra
Credits: Vitra
Products

Konstantin Grcic ripensa l’ufficio

I mobili per ufficio contribuiscono a descrivere un ambiente in continua evoluzione, altamente dinamico e sempre più funzionale.

In quest'ottica, il designer Konstantin Grcic ha disegnato per Vitra una collezione non convenzionale e innovativa per lo spazio di lavoro.

Si chiama Hack e prende il prestito il nome dal mondo dell’informatica. Ovvero una soluzione intelligente e ingegnosa ideata da un hacker in modo rapido. Spesso poco elegante, ma altamente efficiente.

Una soluzione provocatoria che può essere interpretata come una ‘manipolazione’ dell’ambiente ufficio.

È caratterizzata da pannelli in legno grezzo che determinano un’estetica liberamente non finita. Un progetto sperimentale in fase di sviluppo, specchio della continua evoluzione dello spazio lavorativo.

Hack è una linea di mobili per ufficio definita da una struttura robusta e ridotta all’essenziale: ogni unità forma un elemento autonomo, la cui adattabilità consente di soddisfare le diverse esigenze.

La regolazione in altezza, azionata manualmente mediante una maniglia nascosta o una manovella, consente diverse opzioni di posizione: in piedi seduti o lounge, definendo in questo modo nicchie destinate a lavoro, riunioni e relax.

E per agevolare gli spostamenti in ufficio, i singoli elementi possono essere ripiegati in una pratica ‘scatola’ piatta in pochi semplici gesti.

News
Al Mamo di Marsiglia l'installazione a colori di Felice Varini
Products
LG: i nuovi Oled TV
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
La ceramica che scommette sull’innovazione

La ceramica che scommette sull’innovazione

Nel cuore del distretto di Sassuolo, Marazzi Group inaugura uno stabilimento ad alta automazione. Dove l’ingegno visionario dei designer si trasforma in realtà
Linea Light Group illumina Palazzo Vecchio a Firenze

Linea Light Group illumina Palazzo Vecchio a Firenze

Un progetto suggestivo a tema natalizio, che prende forma attraverso una duplice scenografia luminosa visibile fino al prossimo 6 gennaio
L’installazione di Edoardo Tresoldi a Barcellona

L’installazione di Edoardo Tresoldi a Barcellona

Un’opera site-specific che prende forma sulla copertura de L’Illa Diagonal, edificio progettato da Rafael Moneo e Manuel de Solà-Morales
La casa-museo di Tony Salamé

La casa-museo di Tony Salamé

A Beirut, ospiti dell’imprenditore nel retail di lusso e creatore della Aïshti Foundation, Tony Salamé. Che ha fatto della ricerca della bellezza una ragione di vita. E del collezionismo d’arte contemporanea una missione
I 240 anni del Teatro alla Scala

I 240 anni del Teatro alla Scala

Una mostra per ripercorrere l’evoluzione del Teatro e della città di Milano, dal XVIII ad oggi. Con il progetto di Italo Lupi, Ico Migliore e Mara Servetto