Le forbici Lama di Internoitaliano, design di Alessandro Stabile - Credits: Internoitaliano
Products

Natale 2016: idee regalo di design

I regali di Natale per qualcuno sono un vero incubo, mentre per qualcun altro rappresentano un rituale, alla ricerca della perfezione.

C’è chi gioca d’anticipo e pianifica a regola d’arte la lista dei regali con grande accuratezza, magari ordinandoli online. E poi ci sono i ritardatari, quelli che puntualmente si lanciano nella tipica corsa frenetica dell’ultimo secondo.

Noi di Icon Design abbiamo messo a punto una breve ma intensa guida ai regali per il Natale 2016, per non farsi trovare impreparati. Ce n’è davvero per tutti i gusti.

La lampada Tolomeo disegnata da Michele De Lucchi e Giancarlo Fassina nel 1986, Compasso d'Oro ADI nel 1989. Proposta da Artemide nella versione Gold per il Natale 2016 - Credits: Artemide
Cifra 3, il più piccolo orologio a lettura diretta con il sistema a rulli di palette orizzontali progettato da Gino Valle nel 1966 per Solari lineadesign. Oggi prodotto in una nuova versione bianca - Credits: Solari
Le raffinate forbici Lama in acciaio inox di Internoitaliano, disegnate da Alessandro Stabile. Sono realizzate a partire da un'unica piattina in metallo che subisce una torsione da orizzontale a verticale - Credits: Internoitaliano
Il fixpencil firmato Mario Botta per Caran d’Ache in una doppia versione limitata in bianco o nero, con pattern geometrico a rettangoli alternati. È accompagnato da una mina in grafite e quattro mine acquerellabili - Credits: Caran d'Ache
Shin, il temperametite dal design non convenzionale nato dalla collaborazione Kakuri Works e SHU SHU. Per dalla punta perfetta - Credits: SHU SHU
Una skin in legno di frassino per dare carattere al Macbook. Disegnata e prodotta in Italia da Wood’d - Credits: Wood'd
Per i più piccoli, la serie di cavallini a dondolo H-horse firmata di Nendo per la nuova linea Kartell Kids, rigorosamente realizzata in metracrilato trasparente - Credits: Kartell
Il rinfrescatore disegnato da Marcel Wanders per Alessi ispirato all’universo del circo, realizzato in acciaio inossidabile e decorato a mano mediante decalcomania - Credits: Alessi
Le candele profumate di CULTI Milano per diffondere gradevoli fragranze nell’ambiente domestico. Gelsomino, ebano, fiqum e mendula sono abbinate ad un colore del vaso in vetro ed è identificata da una serigrafia tono su tono - Credits: CULTI Milano
Perlage, la collezione di portacandele in vetro borosilicato ideata da Cristina Celestino, prodotte dal brand ATTICO fondato nel 2010 dalla giovane designer italiana - Credits: ATTICO
La Zuppiera Zucca, lavorata a mano secondo la tradizione artigiana. Deriva dallo stampo originale della bottega di Girolamo Francine a Este, aperta nel 1784. Una produzione firmata Eligo - Credits: Eligo
Un classico in edizione limitata: Moka Express, la caffettiera più iconica di Bialetti, nella versione color oro con pregiato sacchetto in velluto nero - Credits: Bialetti
Dimensioni ridotte, ergonomica, funzionalià ed estetica: è il tostapane Smeg 2 fette, nella variante verde acqua - Credits: Smeg
Nuage, la serie di vasi disegnata dai fratelli Ronan ed Erwan Bouroullec con motivo a nuvola in profilati di alluminio estruso  - Credits: Vitra
Lo specchio Renoir, design di Lazzarini&Pickering per Marta Sala éditions, permette di giocare con la riflessione grazie all’angolo di inclinazione della superficie specchiante - Credits: Marta Sala éditions
Places
10 gallerie d'arte da vedere a Milano
News
Dieter Rams al Vitra Design Museum
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Elettrodomestici di design: un po

Elettrodomestici di design: un po' di novità

Da scoprire nel servizio fotografico di Thomas Albdorf, con il set design di Cameranesi & Pompili e la moda di Fabiana Fierotti
Tre documentari di architettura da vedere

Tre documentari di architettura da vedere

Protagonisti Frank Lloyd Wright, Mies Van Der Rohe, Gio Ponti. Su Rai 5, a partire dal 18 gennaio, e alla Triennale di Milano, lunedì 21 gennaio
Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Un autobus per i 100 anni del Bauhaus

Richiama le architetture dello storico istituto di Dessau realizzato nel 1919. L’obiettivo? Indagare il ruolo del design all'interno delle realtà sociali e politiche
Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Caffè Fernanda, la nuova caffetteria della Pinacoteca di Brera

Un omaggio a Fernanda Wittgens, prima donna a dirigere un museo statale in Italia. Con il progetto di interior curato da rgastudio
The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


The Student Hotel a Firenze: come cambia il mondo dell’ospitalità


Un modello ibrido concepito per accogliere studenti, lavoratori, viaggiatori e residenti. Nato sulle ceneri di un palazzo storico in via Lavagnini