Impossible I-1, la nuova fotocamera analogica prodotta da Impossible Project - Credits: Impossible Project
Il design della fotocamera istantanea è firmato da Jesper Kouthoofd - Credits: Impossible Project
Il design della fotocamera è pulito e privo di elementi superflui - Credits: Impossible Project
Impossible I-1 è equipaggiata con mirino pop-up, flash ring a 8 LED e si può comandare a distanza tramite Bluetooth - Credits: Impossible Project
Products

Impossible I-1, la Polaroid di nuova generazione

Alessandro Mitola

Nell’era della fotografia digitale, tra sensori sempre più sofisticati e automatismi, si fa spazio Impossible I-1, la nuova erede delle Polaroid.

Si tratta di una fotocamera analogica prodotta da Impossible Project, azienda nata nel 2008 per opera di un gruppo di ex-dipendenti Polaroid che ha deciso di rilevare gli impianti di produzione pellicole e far rivivere le storiche pellicole istantanee.

Il design della camera si presenta scevro di elementi superflui, come la più classica delle Polaroid, e porta la firma di Jesper Kouthoofd, co-fondatore di Acne e fondatore di Teenage Engineering, casa produttrice di attrezzatura per comporre musica elettronica.

Dal punto di vista tecnico, la nuova Impossible I-1 supporta pellicole tipo 600 ed è equipaggiata con mirino pop-up e un flash ring a 8 LED alimentato da batterie ricaricabili che incornicia la lente.

Ma la feature più interessante, che va a integrare aspetti hi-tech al sapore vintage della fotocamera, è sicuramente la possibilità di controllare la ripresa da remoto via Bluetooth 4.0 direttamente dallo smartphone, controllando manualmente tempi di scatto, diaframma, potenza del flash ed eseguire doppie esposizioni.

News
Gli appuntamenti di maggio con Milano Design Film Festival
NYC Design
A New York le novità firmate Apparatus
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
L’installazione di Edoardo Tresoldi a Barcellona

L’installazione di Edoardo Tresoldi a Barcellona

Un’opera site-specific che prende forma sulla copertura de L’Illa Diagonal, edificio progettato da Rafael Moneo e Manuel de Solà-Morales
La casa-museo di Tony Salamé

La casa-museo di Tony Salamé

A Beirut, ospiti dell’imprenditore nel retail di lusso e creatore della Aïshti Foundation, Tony Salamé. Che ha fatto della ricerca della bellezza una ragione di vita. E del collezionismo d’arte contemporanea una missione
I 240 anni del Teatro alla Scala

I 240 anni del Teatro alla Scala

Una mostra per ripercorrere l’evoluzione del Teatro e della città di Milano, dal XVIII ad oggi. Con il progetto di Italo Lupi, Ico Migliore e Mara Servetto
Natale 2018: idee per regali last minute

Natale 2018: idee per regali last minute

Dedicato ai ritardatari cronici e a chi ama improvvisare, ecco qualche suggerimento per i regali dell'ultimo minuto
E anche la cuccia è di design

E anche la cuccia è di design

Oltre 200 progetti dedicati agli animali domestici sono raccolti nel libro Pet-techture, che per la prima volta fa il punto sull'architettura zoofila