Credits: Poliform
Products

Poliform, la collezione Mad disegnata da Marcel Wanders

Alessandro Mitola

La collezione Mad, progettata nel 2013 dal designer olandese Marcel Wanders per Poliform, si arricchisce di nuovi elementi, tutti accomunati da ampie dimensioni, linee morbide e piedini di minimo spessore.

Mad, una collezione dalle forme generose disegnata da Marcel Wanders per Poliform

La collezione Mad si compone di poltrone alte e basse, sedie, una chaise longue, un tavolo e una famiglia tavolini, frutto di una ricerca estetica e funzionale. Si tratta di una collezione dalla forte presenza scenica, ottenuta anche grazie all'impiego di tessuti innovativi che ne esaltano le forme.

La chaise longue è segnata da una silhouette asimmetrica e morbida, impreziosita da un rivestimento in tessuto o pelle. La struttura è realizzata in poliuretano flessibile stampato, con gambe in rovere spessart, rovere cenere e olmo nero.

Anche la poltroncina Mad King presenta una struttura asimmetrica, equipaggiata da un lato con un bracciolo e dall’altro con un funzionale vassoio. La poltroncina Mad Queen, invece, è caratterizzata da linee sinuose e schienale basso: un invito al relax.

Completano la collezione Mad Dining Chair, una seduta pensata per la sala da pranzo con schienale e seduta imbottiti; Mad Dining Table, un tavolo dal design minimale con top in marmo e gambe in legno; Mad Coffee Table, una famiglia di tavolini da caffè che ricalca l’estetica del tavolo da pranzo.

Mad Chaise Lounge, la chaise longue disegnata da Marcel Wanders - Credits: Poliform
Mad King, la poltroncina disegnata da Marcel Wanders - Credits: Poliform
Mad Queen, la poltroncina disegnata da Marcel Wanders - Credits: Poliform
Credits: Poliform
Mad Dining Chair, la sedia disegnata da Marcel Wanders - Credits: Poliform
Mad Dining Chair, la sedia disegnata da Marcel Wanders - Credits: Poliform
Mad Coffee Tables, la famiglia di tavolini da caffè disegnata da Marcel Wanders - Credits: Poliform
Credits: Poliform
Places
Spazio 900, punto di riferimento per il modernariato
Places
Eco Bar, la vecchia biglietteria si trasforma in un bistrot
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
A Treviso una mostra sul tema del riuso


A Treviso una mostra sul tema del riuso


Un percorso espositivo che indaga il rapporto che intercorre tra arte, oggetti d’uso comune e scarti. Dal 27 ottobre al 10 febbraio 2019


A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

A Berlino nello studio di Arno Brandlhuber

Nella disputa tra regola e libertà, pubblico e privato, proprietà e condivisione, l’architetto di Antivilla sceglie da che parte stare. Perchè è nella interazione che risiede la bellezza del progetto
LightHenge illumina Milano Fall Design Week

LightHenge illumina Milano Fall Design Week

Per tutta la durata del mese di ottobre, l’installazione di suoni e luci firmata da Stefano Boeri per Edison illumina piazza XXV Aprile
Una mostra affronta il tema della riqualificazione delle periferie

Una mostra affronta il tema della riqualificazione delle periferie

Si intitola "Metropoli Novissima" e sarà visibile fino al prossimo 15 novembre presso il complesso Monumentale di San Domenico Maggiore di Napoli
Riflessioni sul presente: Brera Design Days

Riflessioni sul presente: Brera Design Days

Una settimana di incontri, talk, workshop e mostre sul rapporto tra design, politiche urbane, grafica e industria 4.0. Cosa vedere e perché