Credits: Republic of Fritz Hansen
Credits: Republic of Fritz Hansen
Credits: Republic of Fritz Hansen
Credits: Republic of Fritz Hansen
Credits: Republic of Fritz Hansen
Products

Un progetto inedito di Arne Jacobsen

La poltrona Oksen disegnata nel 1966 da Arne Jacobsen, frutto di cinque anni di sperimentazione, rappresenta la volontà del designer danese di abdicare al suo tratto curvilineo in favore di linee nette, ispirandosi alle poltrone reclinabili americane, e subendo profonde influenze tedesche e giapponesi.

Disegnata per grandi living e per le aree relax nei luoghi di lavoro e di incontro, Oksen, dal danese toro, riempie la stanza con i suoi volumi generosi. Si tratta di una seduta lounge rimasta in produzione per poco tempo, anche per la sua controversa potenza espressiva, che oggi fa il suo ritorno grazie a Republic of Fritz Hansen e viene svelata in occasione del London Design Festival

Non essendo disponibili i disegni originali, per la realizzazione del nuovo prototipo, il team di progettazione e sviluppo di Republic of Fritz Hansen si è servito di un modello storico conservato in un museo. Il risultato è una seduta che conserva il design originale adeguato agli standard odierni di ergonomia e comodità.

Oggi la poltrona Oksen, con poggiapiedi abbinato, può essere rivestita in pelle nera (in tre differenti textures) o nocciola, con base in alluminio a 5 punte satinato o nero verniciato a polveri.

 

News
Le novità di Cersaie 2017
News
Idee nel cassetto: la call di WORTH Partnership Project
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

Dopo l’Italia è la volta della Cina. Ecco i nomi dei Rising Talent dell’edizione invernale della rassegna parigina
Caragh Thuring e l

Caragh Thuring e l'arte del tartan

La Thomas Dane Gallery di Napoli festeggia il suo primo anniversario con una personale dell'artista belga Caragh Thuring, che ha orchestrato una riflessione sui significati del tartan tra Napoli e la Scozia. L'abbiamo intervistata
Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

A Parigi, a casa del designer e interior decorator che arreda gli interni dell’alta società internazionale. Disegnando anche pezzi speciali e collezioni ad hoc
Un soggiorno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un soggiorno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un'idea di Airbnb per promuovere il borgo lucano dimenticato, in occasione di Matera Capitale della Cultura 2019
La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


A firmarlo è lo studio creativo londinese JamesPlumb e, tra le altre cose, al piano superiore include una biblioteca