Book One, Porsche Design
Book One, Porsche Design
Book One, Porsche Design
Book One, Porsche Design
Book One, Porsche Design
Book One, Porsche Design
Products

Porsche Design Book One: il dispositivo multifunzionale due in uno

Continua il viaggio di Porsche nel mondo della tecnologia di fascia alta. Questa volta dal sodalizio tra Porsche Design e Microsoft è nato un Book One, un dispositivo ibrido convertibile e separabile: all’occorrenza da laptop si trasforma in tablet sganciando la tastiera ed è in grado di ruotare sul proprio asse mediante un cardine a ruote dentate in acciaio inox ispirato alla trasmissione di un'auto sportiva.

Il design di Book One è moderno e fa della qualità costruttiva una prerogativa. La scocca è realizzata in alluminio anodizzato opaco e ospita componenti ad alte prestazioni come il processore Intel® Core™ i7-7500U abbinato a 16 GB di RAM. Sul dispositivo, dotato di display da 13,3” con una risoluzione di 3200 x 1800 pixel, è preinstallato Windows 10 Pro.

La tastiera è equipaggiata con tasti retroilluminati a regolazione graduale ed è affiancata da una penna stilo digitale in dotazione sviluppata da Studio F. A. Porsche, ottimizzata per l'uso con Windows Ink. Quando non è in uso, per evitare di perderla, si aggancia al supporto magnetico integrato sul lato destro del tablet. A questa si aggiunge infine una fotocamera frontale con sensore a infrarossi da 5 mega pixel compatibile con il software Hello di Windows per il riconoscimento del volto.

Come spiega Jan Becker, CEO del Porsche Design Group: «Il Porsche Design Book One incorpora il dna del nostro marchio fino al più piccolo dettaglio e, in qualità di nostro primo dispositivo 2in1, ci ha consentito di espandere la nostra gamma di prodotti aggiungendo una nuova categoria: Porsche Design Computing».

Branded Channel
TV BOY e l’universo della Urban Pop Art
News
Ettore Sottsass al Vitra Design Museum
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

I giovani talenti di Maison&Objet da tenere d’occhio

Dopo l’Italia è la volta della Cina. Ecco i nomi dei Rising Talent dell’edizione invernale della rassegna parigina
Caragh Thuring e l

Caragh Thuring e l'arte del tartan

La Thomas Dane Gallery di Napoli festeggia il suo primo anniversario con una personale dell'artista belga Caragh Thuring, che ha orchestrato una riflessione sui significati del tartan tra Napoli e la Scozia. L'abbiamo intervistata
Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

Thierry Lemaire: "Nessuno mi chiede di essere minimal"

A Parigi, a casa del designer e interior decorator che arreda gli interni dell’alta società internazionale. Disegnando anche pezzi speciali e collezioni ad hoc
Un soggiorno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un soggiorno sabbatico per rivitalizzare Grottole, a due passi da Matera

Un'idea di Airbnb per promuovere il borgo lucano dimenticato, in occasione di Matera Capitale della Cultura 2019
La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


La nuova boutique Aesop a Bath, in Inghilterra


A firmarlo è lo studio creativo londinese JamesPlumb e, tra le altre cose, al piano superiore include una biblioteca