Itsumo, design Naoto Fukasawa per Alessi - Credits: Ph. Matteo Imbriani
Itsumo, design Naoto Fukasawa per Alessi - Credits: Ph. Matteo Imbriani
Itsumo, design Naoto Fukasawa per Alessi - Credits: Ph. Matteo Imbriani
Itsumo, design Naoto Fukasawa per Alessi
Products

Il servizio di posate firmato Naoto Fukasawa per Alessi

Alessi amplia la gamma di servizi da tavola con una nuova collezione disegnata dal maestro giapponese Naoto Fukasawa, che va ad aggiungersi ai servizi d’autore firmati da Achille Castiglioni e i più recenti di Big Game.

Si chiama Itsumo ed è un servizio concepito con profili sagomati per assicurare un’impugnatura piacevole. Realizzato in acciaio inossidabile 18/10 lucido, comprende undici tipologie di posata: dai pezzi fondamentali per il posto tavola a quelle necessarie per il servizio.

«La caratteristica di questo servizio di posate è proprio quella di avere delle linee che, a un primo sguardo, sembrano morbide e rigorose, ma in realtà hanno nel loro profilo delle leggere angolazioni», spiega Fukasawa. «Questo tipo di dettaglio formale comporta una riposta tattile tale da farci distinguere chiaramente i contorni della posata, sia quando le teniamo tra le mani o quando portiamo il cibo alla bocca, sia al semplice contatto con le nostre labbra. Ho chiamato questo servizio Itsumo, una parola giapponese nel cui significato è racchiusa l’idea di quelle cose che sono sempre con noi, in questo caso una famiglia di oggetti che ci accompagnano sulla tavola, quotidianamente e per sempre».