Il radiatore Bent di Caleido - Credits: Caleido
Products

Quando il radiatore arreda

Da elemento puramente funzionale a complemento d’arredo a tutti gli effetti. Negli ultimi 25 anni il ruoto del radiatore nel contesto domestico si è evoluto rispondendo alle esigenze estetiche e di sostenibilità.

Dunque un vero e proprio arredo, non più da confinare in qualche angolo poco visibile della casa: un elemento caratterizzati da un abito architetturale che impreziosisce gli interni.

Linee rigorose oppure ardite e astratte sposano materiali innovativi e altamente performanti, che arredano e garantiscono efficienza energetica, nel segno della sostenibilità.

Dal living al bagno, i radiatori di design sono la soluzione ideale per conferire carattere e decorare le diverse zone della casa. Nella galleria fotografica, i modelli da non perdere per il 2016.

Android di Antrax IT, design di Daniel Libeskind, si distingue per le sue forme scultoree con le quali valorizzare ambienti domestici, uffici, ma anche alberghi. Il progetto coniuga design innovativo e tecnologie avanzate: è ritmato da sfaccettature geometriche che danno vita a una sequenza dinamica di angoli e linee, tra ombre e chiaroscuri. - Credits: Antrax IT
Rift è un calorifero modulare firmato da Ludovica + Roberto Palomba con Matteo Fiorini per Tubes Radiatori. È pensato per rispondere alle diverse esigenze abitative. È costituito da due moduli in alluminio estruso da disporre a piacere, per formare composizioni simmetriche o asimmetriche. La linea di accessori include mensole ed elementi portasalviette, rendendo Rift ideale per zone living, notte o ambiente bagno. Altro punto forte riguarda l'installazione: è estremamente semplificata rispetto al radiatore tradizionale. - Credits: Tubes Radiatori
Dalla collaborazione tra Irsap e Antonio Citterio sono nate le linee di radiatori FACE e FACE Zero. La prima si configura come una piastra con cornice estetica e tecnica che rende l’ambiente bello e confortevole, mentre la seconda rappresenta la prima piastra Raso Muro di Irsap, progettata per garantire la fluidità della forma e creare comfort senza ingombri. In foto, a sinistra il radiatore Face Zero; a destra, il radiatore Face. - Credits: Irsap
Oni di Vasco è una soluzione per gli amanti del minimalismo. Il nome di questo radiatore di design deriva dall’esperanto e significa “piccolo” o “sottile”: sintesi di tecnologia e di elevate prestazioni e risparmio energetico. Il radiatore si caratterizza per le sue linee morbide e per il profilo arrotondato e senza spigoli. - Credits: Vasco
Clark è un radiatore dalle forme rigorose firmato Brem. Il design si basa sull’incrocio ortogonale dei rettangoli che vanno formano la piastra radiante e il tubolare, animato dalla leggerezza degli spessori e dalla combinazione di colori. Il radiatore si compone di piastra radiante in acciaio ultrasottile (20 millimetri di spessore), tagliata in modo asimmetrico da una cornice rettangolare di tubolari in acciaio di spessore analogo, posizionabili a diverse altezze. - Credits: Brem
Bent è un radiatore disegnato da Alessandro Canepa per Caleido, che firma un nuovo capitolo della sua collaborazione con l’azienda bresciana. Elegante ed essenziale, è declinato anche nelle varianti orizzontale e con barra portasciugamano, nelle tonalità bianco goffrato, nero goffrato e grigio goffrato. - Credits: Caleido

Products
Erco: non solo finestre
Places
Locanda Pandenus: a Milano un bed and breakfast di design
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Milano Design Film Festival 2019: un po’ di anticipazioni

Il mondo del progetto torna sul grande schermo. Dal 24 al 27 con la settima edizione della rassegna cinematografica ideata da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
Tra passato e futuro: Tbilisi e l

Tra passato e futuro: Tbilisi e l'architettura

La capitale delle Georgia è in piena trasformazione. E a rappresentare il volto sfaccettato della città è un mix architettonico in cui convivono edifici sovietici, architetture contemporanee e abitazioni tradizionali. Abbiamo fatto un giro tra i suoi landmark architettonici
Un rifugio in alta quota, in Norvegia

Un rifugio in alta quota, in Norvegia

A 1125 metri di altitudine, un’architettura in legno e vetro in grado di resistere alle condizioni climatiche più ostili. A firmarla lo studio di progettazione Arkitektvaerelset
Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Organizzare il vino: 10 portabottiglie di design

Creare un angolo della casa dedicato alle bottiglie di vino può essere molto elegante: ecco qualche portabottiglie per dare forma a una piccola cantina di design
Scrigno Mollino

Scrigno Mollino

Tagli, ritagli e frattaglie degli archivi torinesi che custodiscono i tesori creativi di uno dei più visionari e misteriosi architetti italiani del Novecento