Credits: Photo Kris Moya Studio
Credits: Photo Kris Moya Studio
Credits: Photo Kris Moya Studio
Credits: Photo Kris Moya Studio
Credits: Photo Kris Moya Studio
Products

A Barcellona, le texture di SapienStone armonizzano lo spazio cucina

È una richiesta ricorrente quella alla quale hanno di recente risposto Raquel García e Rogelio Martinazzo dello studio catalano Clysa Diseño Contemporáneo. Scelti per la ristrutturazione del primo piano di un'abitazione privata, situata in un complesso di case a schiera nella provincia di Barcellona, sono infatti riusciti a soddisfare la necessità della committenza di armonizzare e unificare gli interni domestici, in modo tale da disporre di più spazio, massimizzando la funzionalità e la comodità degli ambienti.

Nell'intervento, centrale si è rivelata la progettazione della cucina, la cui composizione a penisola genera una relazione diretta con il living. Una vetrata scorrevole separa i due vani, senza ostacolare il passaggio della luce naturale. Progettata al millimetro, la cucina scelta è il modello Fine di Santos, in questo caso abbinato al top SapienStone Light Earth - una texture compresa nella collezione Earthlike del brand di gres porcellanato -, con spessore di soli 12 mm e finitura naturale. Completa il progetto, il bancone snack in legno che accompagna parte della penisola ed è concepito per favorire la convivialità nella zona giorno.

«I prodotti SapienStone ci hanno catturato per le finiture, perché hanno texture molto riuscite con aspetti molto naturali. È un materiale con cui lavoriamo da tempo e che ci ha sempre dato buoni risultati», hanno raccontato gli interior designer. «Abbiamo scelto la texture Light Earth che, oltre a essere moderna, conferisce al top cucina una sensazione di pietra naturale, elegante e senza tempo insieme. Combinata con il legno e il laccato bianco delle ante ci ha permesso di creare una cucina accogliente, moderna e luminosa dove i materiali naturali e la sensazione di spazi ampi vengono esaltati».