Skyline Chess, la scacchiera di design ispirata allo skyline di New York
Skyline Chess, la scacchiera di design ispirata allo skyline di New York
Products

Gli scacchi ispirati allo skyline di New York

Dall’Empire State Building al One World Trade Tower, dal Chrysler Building al Flatiron Building, passando per il Guggenheim Museum e la Brownstone House. Dopo Londra è toccato a New York: la Grande Mela diventa una scacchiera e i suoi simboli urbanistici pedoni, torri, cavalli, alfieri, una regina e un re.

L’idea è del duo di architetti inglesi Ian Flood e Chris Prosser che hanno deciso di trasformare il profilo architettonico di Manhattan in un campo da gioco realizzando un set di scacchi creato mediante una stampante 3D.   

«New York è una città che abbiamo avuto il piacere di visitare svariate volte e che amiamo», racconta il duo. «Con questo progetto vogliamo celebrare l’architettura e per farlo abbiamo scelto alcuni degli edifici più iconici del tessuto urbano newyorkese».

Il set Skyline Chess è composto da una scacchiera ripiegabile e da 32 pezzi con un'anima in metallo. Ogni scacco è una piccola scultura curata nei minimi dettagli - dal peso alla base in feltro - per esaltare il piacere tattile e facilitare l’uso in fase di gioco. Il progetto, dopo aver largamente superato la fase di raccolta fondi su Kickstarter, è acquistabile online

Storytelling
Green Kerakoll
Products
Tra cielo e mare nasce Afrodite
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Arte in vacanza: le mostre da vedere in viaggio

Lontano dalle grandi città, ecco gli appuntamenti con l'arte contemporanea da non perdere
Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

Compagni di viaggio: 7 libri da portare in vacanza

In spiaggia, in montagna o tra un'avventura e l'altra, abbiamo selezionato qualche novità da gustarsi durante le ferie estive
Le piscine abbandonate del Regno Unito

Le piscine abbandonate del Regno Unito

Il fotografo Gigi Cifali ne ha ritratte decine: il risultato è un progetto fotografico che racconta le trasformazioni sociali dell'ultimo secolo
Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Naoto Fukasawa: "Il mio obiettivo è creare qualcosa che faccia del bene"

Fukasawa è il designer giapponese che pratica la semplicità. Nelle sue forme equilibrate non esistono eccessi, solo quello che è necessario. In trentotto anni di carriera ha reinventato sedie, divani, mobili, lampade, congegni elettronici, telefoni. Il suo obiettivo? Migliorare con i suoi progetti la vita di tutti i giorni, attraverso un design “giusto”
Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Ad Amatrice la Casa del Futuro firmata Stefano Boeri

Un polo di innovazione sostenibile dedicato ai giovani: ecco il progetto di recupero e rifunzionalizzazione del Complesso Don Minozzi