La nuova linea di spremiagrumi Smeg - Credits: Smeg
Credits: Smeg
Credits: Smeg
Credits: Smeg
Credits: Smeg
Credits: Smeg
Credits: Smeg
Products

Lo spremiagrumi Smeg Anni ’50

Linee sinuose e una tavolozza retrò. Il nuovo spremiagrumi elettrico Smeg va ad arrichire la collezione Anni ’50 con un piccolo elettrodomestico che mette insieme design e performance di alta gamma.

Per il sue forme caratteristiche, capaci di trascendere le mode, è un elemento d’arredo da tenere bene in vista e far dialogare con gli elementi tecnologici in cucina. La sua palette pastello nelle varianti crema, azzurro, rosa e verde acqua è un omaggio alla tradizione degli anni Cinquanta. A questa si affiancano inoltre tinte più decise come il nero e il rosso.

Le performance: lo spremiagrumi Smeg è equipaggiato di un motore da 70 W con sensore on-off integrato, completato da una vaschetta raccogli succo e un beccuccio anti goccia che permette di interrompere la fuoriuscita del succo per evitare di sporcare il piano cucina a fine utilizzo.

È semplice da pulire e realizzato con materiali che uniscono tradizione e innovazione, come l’acciaio inox, materiali anti-corrosivi, accanto alla vaschetta raccoglisucco in Tritan che non rilascia spore nelle bevande.