Oto, lo speaker in ceramica nato dalla collaborazione tra KiBiSi e il ceramista giapponese Kosho Ito - Credits: KiBiSi
Products

Oto: lo speaker in ceramica firmato KiBiSi

Giappone e Danimarca sono due Paesi geograficamente distanti tra loro ma legati da un’affinità profonda: uno gusto spiccato per l’essenzialità nel design.

A dimostrarlo ancora una volta è il sodalizio creativo fra KiBiSi, trio danese composto da Lars Larsen, Bjarke Ingels e Jens Martin Skibsted, e il ceramista giapponese Kosho Ito

Il risultato è Oto, uno speaker in ceramica analogico progettato per smartphone e realizzato artigianalmente nel Sol Levante, cosicché ogni pezzo è unico e caratterizzato da un trattamento superficiale increspato. Il design è ibrido, a metà strada tra uno strumento a fiato e una ciotola, e unisce tecnologia e tradizione conferendo all’oggetto un mood contemporaneo.

Lo smartphone si inserisce nella fessura del coperchio in legno di noce giapponese creato ad hoc al centro della cassa di risonanza, che amplifica il suono in maniera naturale e allo stesso tempo funge da docking station.  

La partnership scandinavo-giapponese è curata da Kengo Kuma per East Japan Project, progetto concepito a seguito del tragico terremoto che ha colpito il Giappone nel 2011.

Places
Airbnb: 5 case in Europa per festeggiare Capodanno
Storytelling
La storia della macchina fotografica in un cortometraggio
You may also like
Think Next: la creatività che innova il futuro

Think Next: la creatività che innova il futuro

Un incontro sui trend del cooking nella Svizzera di Franke: ospiti di fama internazionale, idee e creatività per inventare il mondo del food di domani
Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

Zaha Hadid Architects reinterpreta un classico di Hans J. Wegner

La celebre seduta firmata dal progettista danese nel 1963 si rifà il look, optando per un connubio di pietra e compositi in fibra di carbonio
Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Garage Morelli è il più bel parcheggio del mondo


Si trova a Napoli, per la precisione nel quartiere di Chiaia, ed è costruito all’interno di una cava di tufo su sette livelli
Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Chip Kidd: noi, in questo mondo di (super)eroi

Un’ossessione da collezionista per Batman. E per i mobili di Eileen Gray. Il più acclamato designer editoriale al mondo rivela le sue passioni e ispirazioni
Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

Un laboratorio aperto all’Asilo Sant’Elia di Como

L’architettura firmata dal progettista comasco Giuseppe Terragni ospita le opere di 18 giovani artisti. Per un solo giorno: giovedì 19 luglio dalle 16.00 alle 22.00
Design hotel a Firenze 


Design hotel a Firenze 


Nei pressi della Fortezza da Basso, M7 Contemporary Apartments mette insieme il comfort di una casa e i servizi dell’hotellerie tradizionale