Moonraker, lo speaker di ispirazione Mid-century modern prodotto da Bossa
Il nome, Moonraker, omaggia la pellicola del 1979 di Lewis Gilbert dedicata a James Bond
La scocca circolare è realizzata in polimero mentre le gambe in legno massello
Il telecomando, essenziale e privo di funzioni superflue
Products

Moonraker Speaker, il suono che arreda

Si ispira al design Mid-century modern la nuova coppia di diffusori senza fili prodotta dall’azienda californiana Bossa, un vero elemento d’arredo che unisce estetica e funzionalità.

Moonraker, questo il nome dello speaker, è un omaggio alla pellicola del 1979 di Lewis Gilbert dedicata a James Bond. È realizzato artigianalmente in USA e si compone di una calotta in polimero che poggia su tre gambe in legno masello rifinto a mano nelle varianti noce nero, teak o frassino bianco.

Al suo interno, la scocca ospita due amplificatori di classe D che promettono una “qualità audio senza compromessi”. Il design circolare, oltre che per motivi puramente estetici, è stato progettato per minimizzare risonanza e diffrazione.  

Il pannello di controllo a LED, posto nella parte frontale, è intuitivo e richiama l’interfaccia dei primissimi video games, concedendo un aspetto retro-futuristico. Moonraker si attiva via Bluetooth 2.1 con supporto ad aptX e AAC tramite smartphone, oppure direttamente con il telecomando dedicato che assolve le sue funzioni, senza accessori superflui.